giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNewsCalcio, Matera: secondo stop consecutivo contro il Barletta

Calcio, Matera: secondo stop consecutivo contro il Barletta

I biancorossi passano 2-0 nella 23^ giornata del girone H di Serie D grazie alle reti di Camilleri e Diaz

Seconda sconfitta consecutiva, dopo un buon avvio di 2024, per il Matera che al Puttilli di Barletta cade nel secondo tempo sotto i colpi di Camilleri e Diaz e rientra a casa a mani vuote dalla 23^ giornata del girone H di Serie D.

I lucani, dopo un primo tempo equilibrato, faticano a rendersi pericolosi e nella ripresa non riesco a controbattere alle offensive dei padroni di casa.

Con questa sconfitta scivola al 5° posto il Matera, scavalcato dal Casarano; mentre conquista il 12° posto il Barletta che torna fuori dalla zona play-out.

Cronaca
Formazioni

Schiera Sapri tra i pali Ciullo con Rizzo, Capone, Camilleri e Lobosco in difesa, con Polina e Mancarella i due esterni a centrocampo, centrali Fornaro e Basanisi e Diaz-Caputo duo offensivo.

Nel Matera gioca Tartaro tra i pali, con Parisi, Cipolletta e Delvino in difesa, Sepe con Gningue esterni, a centrocampo Maltese – Di Palma con Russo e Ferrara – Infantino in attacco.

Primo tempo

Al 5’ centrale e debole la conclusione di Di Palma con risposta direttamente da calcio di punizione per il Barletta, ma Tartaro para.

Vana la conclusione di Casanissi al 26’ che finisce alta sopra la traversa, poi al 36’ la prima vera chance del Matera con Russo che da dentro l’area sfiora la traversa.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Nel finale, fuori il colpo di testa di Infantino che manda a riposo le squadre sullo 0-0.

Secondo tempo

Al 50’ vantaggio del Barletta che dagli sviluppi di un calcio di punizione si rende pericolosa ancora dalle parti di Tartaro, il pallone allontanato dalla difesa del Matera viene ributtato al centro dell’area dai giocatori del Barletta che in mischia colpiscono prima il palo e poi trovano il gol con Camilleri bravo nel tap-in a porta vuota.

Arriva al 65’ il raddoppio del Barletta che con Diaz trova il 2-0 da calcio di rigore. L’attaccante biancorosso con il destro spiazza Tartaro e mette un grosso punto esclamativo su un match ben giocato dai padroni di casa.

Il 2-0 spezza le gambe al Matera che prova vari assalti nel finale lanciano “in the box” il pallone, ma senza mai rendersi pericolosa dalle parti di Sapri, anzi, è il Barletta che in contropiede spreca la chance del 3-0 con Ngom che a tu per tu con Tartaro non riesce a concludere.

Nel prossimo match, domenica 25 febbraio, Matera ancora ospite di una squadra in lotta per evitare la retrocessione, il Bitonto, mentre il Barletta farà visita al Gelbison.

Gli altri risultati della 23^ giornata

In una giornata senza troppe reti, si chiudono 0-0 i match di Altamura e Martina contro Andria e Palmese, con il Nardò che sconfitto a Gallipoli scivola a -4 dal primo posto nella settimana dello scontro diretto e viene scavalcato dal Martina.

Sorpasso ai danni del Matera da parte del Casarano che passa 2-0 in casa contro la Fbc Gravina, mentre la Paganese supera 1-0 il Bitonto. Termina 1-1 il match tra Fasano e Gelbison, mentre gli ultimi due 0-0 della giornata sono di Cilento-Manfredonia e Angri-Rotonda.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari