mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeNewsAttualità24 maggio 2022, Giornata Europea dei Parchi

24 maggio 2022, Giornata Europea dei Parchi

L’Associazione CulturaIdentità ricorda la istituzione delle aree protette italiane e sostiene la candidatura del Parco nazionale dell’Alta Murgia a Geoparco Unesco, per l’inestimabile ed unico patrimonio geologico

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa inviatoci dall’Associazione CulturaIdentità

Il 24 maggio si celebra la Giornata Europea dei Parchi promossa da Europarc Federation: “Noi siamo la Natura – Ripensare, Riconnettere e Ripristinare”.

I Parchi e le Aree naturali protette costituiscono un patrimonio unico e prezioso da vivere e da tutelare. Ogni anno il 24 maggio si festeggia la Giornata Europea dei Parchi, per ricordare il giorno in cui, nel 1909, fu istituito nel Sarek in Svezia il primo parco europeo.

Bisogna ricordare questa data, per riaffermare l’importanza di tutelare l’ambiente e la biodiversità.

Le aree protette rappresentano un vanto per l’Italia. In Italia esistono 871 aree protette, per un totale di oltre 3 milioni di ettari tutelati a terra, circa 2.850mila ettari a mare e 658 chilometri di costa. I parchi nazionali sono 24 e coprono quasi 1,5 milioni di ettari a terra e 71mila a mare; le Aree marine protette, invece, sono 29, per un’estensione di circa 222mila ettari e ad esse occorre aggiungere due parchi sommersi ed il Santuario internazionale dei mammiferi marini, con altri 2.5 milioni di ettari protetti, per un totale di 32 Aree marine protette (dati del VI aggiornamento dell´Elenco Ufficiale delle Aree protette – Ministero della Transizione Ecologica, già Ministero dell’ambiente e della tutela territorio e del mare).

La quantità e la qualità di superficie italiana protetta è superiore alla media europea e tra le piu’ grandi a livello mondiale.

Le aree protette italiane costituiscono una componente essenziale di due obiettivi strategici per il benessere dei cittadini, la protezione della natura e dell’ambiente e lo sviluppo economico, per un futuro sano e sostenibile.

La tua pubblicità qui

In Italia il  3.12.1922  è  stato istituito il primo Parco nazionale, il Gran Paradiso; successivamente con relative leggi sono stati istituiti altri tre parchi storici, l’ 11.01.1923 il Parco nazionale d’Abruzzo, diventato nel 2001 Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio, Molise, il 25.01.1934 il Parco nazionale del Circeo e il 24.04.1935 il Parco nazionale dello Stelvio.

Successivamente sono stati istituiti altri Parchi nazionali negli anni ’70 e con la  Legge  6 dicembre 1991, n. 394 “Legge quadro sulle aree protette”.

L’Associaziona nazionale CulturaIdentità, tramite il referente territoriale di Altamura, Carlo Moramarco, sostiene la candidatura del Parco nazionale dell’Alta Murgia a Geoparco Unesco, per l’inestimabile ed unico patrimonio geologico.

“Lo Stato non deve essere contro la natura, deve essere organico, nel senso che sono tutte le sue parti a collaborare per il bene comune, come l’uomo deve imparare dalla natura, così lo Stato deve guardare ad essa come modello, non può l’uomo porsi contro natura”.
Rutilio Sermonti
La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari