domenica, 2 Ottobre 2022
HomeNewsA fine luglio le prove scritte dei concorsi indetti dalla Regione Puglia

A fine luglio le prove scritte dei concorsi indetti dalla Regione Puglia

Stea: " Garantite trasparenza e meritocrazia"

Continuano le prove concorsuali indette dalla Regione Puglia. Si tratta delle prove scritte, per titoli ed esame, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato, degli ultimi due profili di Categoria D e 6 di Categoria C. Il concorso si svolgerà a Foggia presso FIERA DI FOGGIA – CORSO DEL MEZZOGIORNO N. 1, dal 26 al 29 luglio 2022, con inizio alle ore 10.30 e 15.30.

CAT. D: 5 posti per Ambito Ambiente il 26 luglio ore 10.30; 15 di Specialista dei rapporti con i Media, Giornalista pubblico il 26 luglio ore 15.30.

CAT. C: 6 posti Ambito Istruzione il 27 luglio ore 10.30; 4 posti Formazione e lavoro il 27 luglio ore 15.30; 2 posti Socio-assistenziale il 28 luglio ore 10.30; 2 posti Istruttore legislativo il 28 luglio ore 15.30; 4 posti Tutela garanzia e vigilanza nel sistema delle comunicazioni il 29 luglio ore 10.30; 6 posti Gestione e valorizzazione del demanio il 29 luglio ore 15.30.

I calendari sono disponibili sul sito http://concorsi.regione.puglia.it

“Abbiamo fatto un lavoro certosino e di squadra per garantire la totale trasparenza e meritocrazia per l’assunzione di nuove figure professionali necessarie a rinnovare e modernizzare la macchina amministrativa anche in ambiti complessi, dando al contempo speranze a tanti giovani in cerca di un’occupazione di valore a tempo indeterminato in un momento difficile per il Paese e offrendo a molti di loro la possibilità di rientrare dall’estero e dalle Regioni del Nord Italia”, afferma l’assessore regionale al Personale, Gianni Stea, che coglie l’occasione per un “in bocca al lupo a tutti i candidati. Donne e uomini che sono certo daranno il massimo impegno in queste prove concorsuali e nelle prossime che abbiamo già messo in cantiere”.

Stea ne approfitta per scusarsi con tutti i candidati per lo slittamento a settembre, a causa di mancanze organizzative assolutamente non imputabili alla Regione Puglia, delle prove per gli ultimi profili di Categoria C.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari