venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeNewsA Gravina sport nei parchi

A Gravina sport nei parchi

Appuntamento venerdì 16 settembre

Il Comune di Gravina in Puglia aderisce al progetto Sport nei Parchi di Sport e Salute S.p.A.

Le attività si svolgeranno per tutto l’anno, tutti i venerdì, sabato e domenica a partire dal 16 settembre.

A Gravina le attività sportive saranno gratuite, senza limiti di età, e si svolgeranno presso la Pineta Comunale antistante il Parco Robinson, dove potersi esercitare con kick boxing, allenamento funzionale, avviamento alla pesistica, powerlifting, avvicinamento nordic walking e nordic walking power, nordic walking ritmico, avviamento al ciclismo, trail orienteering, nordic pilates, gioco sport, pre atletica e atletica, power yoga, ultimate frisbee e gimkana. 

Le cinque associazioni che hanno risposto al bando comunale e svolgeranno attività gratuitamente sono: Asd “Gramegna”, Asd “Nordic Walking Gravina”; “Fit and Joy Revolution”; “Team Amicinbici Losacco Bike”; “Nordc Walking e Power”.

Il progetto Sport nei Parchi è un nuovo modello di fruizione dei parchi pubblici che prevede la creazione di “isole di sport”, palestre a cielo aperto gestite da ASD/SSD del territorio, nelle quali viene offerto un programma di attività sportiva gratuita all’aria aperta per la comunità, reso concreto grazie all’idea finanziata da Sport e Salute (Società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita), alla preziosa partnership con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiana) e al cofinanziamento dei Comuni .

Dichiarazione del Sindaco di Gravina Dott. Fedele Lagreca

Questa iniziativa intendepromuovere nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto sia in autonomia che attraverso le associazioni sportive del territorio che siano facilmente replicabili con costi ridotti; promuovere l’utilizzo di aree verdi nei parchi pubblici per l’attività delle associazioni, offrendo allo stesso tempo un servizio gratuito alla comunità; promuovere sinergie di scopo tra i comuni e le associazioni che vadano oltre il periodo di emergenza, per l’utilizzo di aree verdi.

La tua pubblicità qui

Con questo progetto, consegniamo uno spazio pubblico e lo mettiamo a disposizione delle persone come se fosse casa propria, lo spazio pubblico come luogo anche proprio dove svolgere attività sportiva gratuitamente, con l’ausilio di personale qualificato.

Dichiarazione del Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute Dott. Vito Cozzoli

La società è sempre attenta ai territori perché vuole favorire il diritto allo sport di tutti. La partenza della linea di intervento 2 del progetto ‘Sport nei Parchi’ aggiungerà valore all’idea che lo sport è e deve essere accessibile a ogni area del Paese.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari