domenica, 25 Febbraio 2024
HomeNewsAltamura e Gravina sul palco del Festival di Sanremo

Altamura e Gravina sul palco del Festival di Sanremo

Plant dei ‘La Sad’ e Dario Iaculli dei ‘The Kolors’ a rappresentare i due comuni murgiani sul palco dell’Ariston

Alle ore 13.30 di ieri, domenica 3 dicembre, sono stati annunciati dal direttore artistico Amadeus gli attesissimi 27 big che parteciperanno alla 74^ edizione del Festival di Sanremo 2024, nella settimana tra il 6 e il 10 febbraio.

Tra gli artisti di vari generi musicali e per un pubblico trasversale, anche Altamura e Gravina potranno contare su una rappresentanza a testa nella prossima edizione della kermesse canora. Oltre alla presenza pugliese anche del giovane cantautore barese Maninni.

Per Altamura troviamo Plant, cantante della scena trap o emotrap componente del trio ‘La Sad’. Mentre per Gravina è nota la presenza di Dario Iacuilli come bassista dei The Kolors, anch’essi presenti nella prossima edizione del Festival.

Entrambi membri di un gruppo, si esibiranno su un palcoscenico di alto prestigi in diretta su Rai1. La loro partecipazione non può che onorare tutto il territorio, a prescindere dai gusti musicali.

Plant – La Sad
Dal web, i La Sad. Da sinistra verso destra: Plant, Fiks e Theø

I La Sad sono un giovane gruppo emergente, nato nel 2020, dall’unione di tre componenti provenienti da differenti zone d’Italia, ovvero: Theø, lombardo; Fiks, veneto e appunto Plant, pugliese, per la precisione altamurano (nella foto, il primo a sinistra).

Collettivo esordiente al Festival e indicativamente di genere punk, hanno rivisitato il genere in una chiave più moderna, con una leggera influenza della trap.

Uniti grazie alla passione della musica, hanno fatto della quadrilogia ‘Summersad’ punto fisso della loro discografia; ma non solo. Già fuori con un album e la successiva delux dal titolo ‘Sto nella sad’, sono di recente usciti con il nuovo singolo ‘Memoria’ con il feat dei bnkr44, collettivo di Empoli, anche loro in corsa per un posto a Sanremo tramite Sanremo Giovani.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

A prescindere dal risultato di Plant e dei suoi colleghi, Altamura sarà presente a Sanremo e lo farà nel segno di un genere “insolito” per il palco dell’Ariston.

Dario Iaculli – The Kolors
Dal web. I The Kolors, da sinistra verso destra: Dario Iaculli, Stash e Alex Fiordispino.

C’è meno da scoprire per quanto riguarda il rappresentante di Gravina nell’edizione 74 del Festival di Sanremo (nella foto, il primo a sinistra).

Dario Iaculli, bassista dei The Kolors, è entrato ufficialmente nel gruppo dopo l’addio di Daniele Mona. Ha in realtà suonato nei live del gruppo della band già dal 2018.

Usciti dal talent di Maria De Filippi “Amici” nell’edizione del 2015, i The Kolors sono composti attualmente da lui, Stash Fiordispino (voce e chitarra della band) e Alex Fiordispino (batterist) ed hanno reso spesso più divertenti le nostre estati. Ultimo grande successo con la hit estiva “Italodisco” o nel 2021 con “Cabriolet Panorama”.

Big della musica italiana, i The Kolors saranno sicuramente una certezza del prossimo Festival e anche in questo caso non possiamo che essere fieri di questo grande traguardo per un orgoglio del nostro territorio.

Altri pugliesi in gara

Plant e Dario Iaculli con le loro band non saranno, comunque, gli unici pugliesi in gara, regione ben rappresentata anche da altri membri della lista big provenienti dalle province di Bari e Lecce. Già citato Maninni, giovane cantautore barese all’esordio sul palco di Sanremo, saranno sul palco anche i leccesi Emma Marrone, Alessandra Amoroso e i Negramaro, e il tarantino Antonio Diodato.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari