domenica, 5 Febbraio 2023
HomeNewsAltamura, gli alunni della IV novembre trasferiti all'istituto Denora

Altamura, gli alunni della IV novembre trasferiti all’istituto Denora

Definita la ripartizione dopo il sopralluogo dei tecnici della città metropolitana

Giunge da palazzo di città la notizia secondo cui gli alunni della IV Novembre saranno trasferiti all’istituto professionale De Nora subito dopo la pausa natalizia. La decisione è stata assunta al termine del sopralluogo presso l’immobile “Simone Viti Maino” condotto dai tecnici della Città Metropolitana di Bari e richiesta nei giorni scorsi dal consigliere regionale Francesco Paolicelli.

Secondo quanto definito oggi con la commissaria Iaculli, sono 14 le aule che potranno usufruire degli spazi all’interno dell’Istituto Professionale “De Nora”, “salvo i necessari ed urgenti lavori di adeguamento della struttura alle esigenze degli scolari” sottolineano da palazzo di città.

Di conseguenza, la sistemazione complessiva di tutte le aule, al momento attuale, dovrebbe essere la seguente: 7 classi della scuola dell’infanzia saranno sistemate presso l’Istituto “Simone Viti Maino”; 14 classi della scuola primaria saranno sistemate presso l’Istituto “De Nora” in un’area dell’Istituto Professionale che sarà destinata esclusivamente alle esigenze della “IV Novembre”;  le 8 classi restanti della scuola primaria troveranno disponibilità presso la scuola “Pacelli”.

“L’obiettivo – sostiene il commissario prefettizio Iaculli –  della sistemazione prospettata sarebbe quello di evitare i doppi turni in attesa del reperimento ed adeguamento di una nuova struttura da condurre in locazione, qualora fosse fornito riscontro positivo alla manifestazione di interesse, che con regolare avviso, è stata pubblicata già da lunedì 19 dicembre, con scadenza di presentazione delle domande a venerdì 23 dicembre- Tuttavia, qualora il tempo necessario per l’esecuzione dei lavori di sistemazione presso il Viti Maino dovesse prospettarsi non sufficientemente breve, non si esclude di dover optare per la sistemazione complessiva presso l’immobile da condurre in locazione evitando quindi scelte intermedie”.

“Con l’occasione – prosegue la nota diffusa da palazzo di città –  si vogliono rassicurare le famiglie sulla circostanza che l’attenzione dell’Ente è massima, con l’impegno di impiegare tutte le risorse per ridurre al minimo i disagi che attualmente stanno vivendo. Un doveroso ringraziamento si rivolge a tutti i rappresentanti politici, nazionali e regionali, nonché agli ex consiglieri comunali di maggioranza e minoranza per l’impegno che si sta dedicando alla vicenda e per l’attenzione ed il supporto fornito al Commissario Prefettizio”

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari