lunedì, 15 Luglio 2024
HomeNewsAltamura, grande successo in Bppb per le iniziative della 1^ edizione del...

Altamura, grande successo in Bppb per le iniziative della 1^ edizione del Festival è cultura!

Visite guidate, lezioni digitali, convegni, presentazioni di libri e proposte di carattere culturale tutto questo nella prima edizione di "è cultura da Vivere"

Visite guidate, lezioni digitali, convegni, presentazioni di libri e proposte di carattere culturale dedicate anche ai ragazzi e studenti. Questa è stata la prima edizione di “è cultura da Vivere!”, la nuova grande manifestazione nazionale promossa dall’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e dall’ACRI (Associazione delle Fondazioni e di Casse di Risparmio). Dal 7 al 14 ottobre, in tutta Italia, le sedi storiche e moderne di banche e fondazioni di origine bancaria hanno aperto le loro porte per fare vivere esperienze uniche ed irripetibili, con eventi, incontri e conferenze.  


“La Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha aderito con entusiasmo alla prima edizione di questo Festival. Cultura significa anche conoscenza, esperienza, condivisione e soprattutto consapevolezza, questi i valori che abbiamo voluto trasmettere alla nostra comunità. È stata un’esperienza che ha riscosso molto successo sul nostro territorio – dichiara Leonardo Patroni Griffi, Presidente BPPB. È stata, per noi, una manifestazione aperta, inclusiva e intergenerazionale poiché la cultura è stata vissuta in tutte le sue forme.”  


La BPPB ha inaugurato la sua settimana con l’apertura straordinaria del palazzo storico di Chieti, offrendo visite guidate a tanti cittadini e studenti per ammirare gli ambienti, le opere e i decori custoditi all’interno del palazzo ottocentesco, esempio raffinatissimo di architettura neoclassica di stampo francese.  

Rossella Dituri, Responsabile Comunicazione BPPB, e Igor Lazzaroni, Responsabile Ufficio Stampa FEduF, hanno coinvolto, in maniera divertente più di 200 ragazzi delle scuole secondarie di primo grado con la lezione online “Risparmiamo il pianeta” organizzata anche nell’ambito di Ottobre Edufin 2023. Un modo originale per promuovere la cultura della sostenibilità e del rispetto delle risorse del nostro pianeta. Al termine della lezione, gli studenti hanno partecipato alla sfida economica attraverso la piattaforma Kahoot.  


Per valorizzare l’arte, la cultura, e il suo valore sociale, lo scorso giovedì ad Altamura “è lettura!” ha permesso di scoprire il mondo attraverso un libro. I clienti, infatti, si sono fatti catturare dalla lettura scegliendo uno dei volumi, presenti nell’archivio della BPPB, di diversi autori e diverse case editrici, promossi e sostenuti nel tempo. Durante la mattinata gli autori del libro “La Storia del Pane di Altamura”, Antonio Ferrante e Giuseppe Pupillo hanno incontrato i lettori per autografare e dare informazioni sul volume che racconta la storia di uno dei prodotti d’eccellenza e patrimonio agroalimentare del territorio.  


Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione per la lotta contro il tumore femminile. La cultura della prevenzione è stata, infatti, la grande protagonista della tavola rotonda “Aperitivo in Rosa”, organizzata come manifestazione finale di questa ricca settimana. Rosa Calderazzi, Presidente Comitato ESG e Componente CdA BPPB, e Rossella Dituri, Responsabile Comunicazione BPPB, sono state le padrone di casa dell’interessante dibattito con i medici specializzati intervenuti per un confronto aperto e uno scambio di best practices nella lotta contro i tumori femminili.


““è cultura!” è stato un viaggio entusiasmante; un percorso all’insegna della cultura in tutte le sue forme – dichiara Rossella Dituri, Responsabile Comunicazione BPPB. Un’esperienza assolutamente da ripetere il prossimo anno! 

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari