venerdì, 19 Luglio 2024
HomeNewsEmergenza Emilia-Romagna, Gravina al fianco di Cesena

Emergenza Emilia-Romagna, Gravina al fianco di Cesena

Potranno contare anche sull'aiuto dei gravinesi le popolazioni alluvionate

Le popolazioni alluvionate dell’Emilia-Romagna potranno contare anche sull’aiuto dei gravinesi.

Civica Amministrazione e Protezione Civile Comunale, infatti, si mobilitano per aiutare i cittadini di Cesena anch’essi colpiti dall’alluvione delle scorse settimane.

Le due comunità, lo ricorderete, sono accomunate dalla figura del Cardinale Vincenzo Maria Orsini, Arcivescovo della Diocesi di Cesena dal 1680 al 1685, poi divenuto Papa con il nome di Benedetto XIII.

Da interlocuzioni con i funzionari del Comune di Cesena, è pervenuta l’esplicita richiesta di recuperare prodotti alimentari a lunga conservazione, guanti da lavoro, prodotti per la pulizia, detersivi, prodotti per l’igiene personale, spugne e stracci.

Per queste ragioni nei supermercati dove troverete affissa la locandina riportata di seguito, potrete acquistare questi prodotti e comunicare al personale in cassa la volontà di devolverli alle popolazioni alluvionate.

Sarà cura della Protezione Civile Comunale oltre che ad una delegazione dell’Amministrazione Comunale, coordinata dal Comandante della Polizia Locale, a provvedere al recupero dei pacchi dalle attività commerciali e alla loro consegna ai loro colleghi di Cesena, alla presenza di una delegazione dell’Amministrazione Comunale.

Le attività che hanno aderito all’iniziativa sono:

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

1) Despar (Via Trieste)

2) Carrefour

3) Chella (Via M. Lettieri)

4) Supermercati del gruppo Costantiello

5) Supermercati del gruppo Divella

6) Decò

7) Ferramenta Nacucchi

8) Ferramenta Giglio

9) Ferramenta Color Brico

10) Ferramenta Lovero

Dichiarazione del Sindaco di Gravina in Puglia Dr. Fedele Lagreca

In situazioni come queste, l’unica cosa che conta è dare assistenza alle popolazioni colpite da un evento drammatico.

I fatti stanno dimostrando che, purtroppo, le conseguenze dell’alluvione stanno andando ben oltre i primi, iniziali, giorni di emergenza.

La cosa più giusta da fare era offrire il nostro sostegno concreto, sempre coordinati rispetto alle esigenze del territorio.

Dalle interlocuzioni con la Protezione Civile di Cesena è emerso che c’è una richiesta specifica di determinati prodotti e sulla scorta di queste informazioni ci siamo attivati.

L’auspicio è che nelle comunità segnate da questa tragedia, la vita possa tornare quanto prima alla normalità.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari