martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsGravina, 730^ Fiera San Giorgio: resoconto della conferenza di presentazione

Gravina, 730^ Fiera San Giorgio: resoconto della conferenza di presentazione

Meno di 24 ore al taglio del nastro dell'edizione 730 della Fiera campionaria più antica d'Europa

Meno di ventiquattro ore al taglio del nastro per la 730 edizione della Fiera San Giorgio, la campionaria più antica di Europa ha fatto già parlare molto di sé in questi giorni con ben tre presentazioni.

La prima presso il Consiglio Regionale della Puglia dove si è rimarcato il ruolo centrale della Fiera come vetrina dell’intero territorio.

La seconda presentazione si è svolta presso la Camera di Commercio di Bari, nella Giornata dedicata al Made in Italy, con tante aziende che ogni anno rendono unica la campionaria.

Lo scorso anno erano 130 gli espositori mentre per l’edizione 2024 sono saliti a 150 provenienti da dieci regioni italiane.

Una Fiera che allarga i suoi orizzonti guadagnandosi con i fatti il titolo di Fiera nazionale.

Non è dunque un caso se l’ultima presentazione si è svolta presso il Senato della Repubblica alla presenza del Vice Ministro alla Giustizia Francesco Paolo Sisto.

Un tour de force che ha visto il coinvolgimento di Giunta e Consiglio Comunale, che ha sottolineato la centralità del settore primario in questa edizione.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Gravina è un paese agricolo e come tale, la nostra Fiera, deve guardare con sempre maggiore interesse al mondo dell’agricoltura, senza dimenticare l’innovazione che ormai è protagonista in questo settore, non tralasciando la ricchezza storica e culturale di Gravina che nei giorni dedicati alla fiera sarà meta di tanti turisti.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari