domenica, 27 Novembre 2022
HomeNewsGravina, abbattimento delle barriere architettoniche a Palazzo di città

Gravina, abbattimento delle barriere architettoniche a Palazzo di città

Dopo la rampa nella sala consiliare ecco un nuovo bagno per le persone con disabilità

Prosegue l’opera di abbattimento delle barriere architettoniche all’interno del Palazzo di Città.

Dopo aver garantito l’accessibile dell’Aula Consiliare a persone con disabilità motorie, sotto la lente dell’Assessorato alla Rimozione delle barriere architettoniche sono finiti i bagni della sede comunale.  

Da qualche giorno, infatti, sono terminati i lavori di realizzazione di un bagno per disabili completamente nuovo, ricavato all’interno di un ambiente inutilizzato presente in uno dei corridoi del Comune.

Dichiarazione del Sindaco di Gravina Dott. Fedele Lagreca

Questo intervento ci permette di chiudere un percorso, avviato qualche mese fa con il nostro insediamento, che ci ha visti impegnati a rendere accessibile la Sala Consiliare ai portatori di handicap.

Sono piccoli passi, ma molto significativi, che conducono paradossalmente ad un ripristino della normalità, di cui tanto abbiamo bisogno in questa città.

La Casa Comunale torna ad essere la casa di tutti i cittadini.

La tua pubblicità qui

Dichiarazione dell’Assessore con delega alla Rimozione delle barriere architettoniche

La realizzazione di questo bagno ricavato in  un ambiente inutilizzato della sede comunale, è avvenuta in tempi record per garantire un ulteriore fondamentale servizio a chi quotidianamente vive il disagio di non potersi muovere liberamente.

Si tratta di piccole di attenzioni verso un pezzo importante della nostra città.

Ultimato questo significativo intervento, unitamente alla Consulta Comunale della Disabilità e la II Commissione Consiliare permanente possiamo dedicarci a riprendere il lavoro sul Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.).

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari