sabato, 18 Maggio 2024
HomeNewsGravina, Carta Acquisti Solidale per 1957 famiglie

Gravina, Carta Acquisti Solidale per 1957 famiglie

A comunicarlo l'assessorato alle Politiche Sociali guidato da Vincenzo Varrese

L’assessorato alle Politiche Sociali guidato da Vincenzo Varrese comunica che saranno 1957 i nuclei familiari della città che potranno beneficiare della Carta Acquisti Solidale introdotta dall’art. 1, commi 450 e 451 della Legge di Bilancio 2023.

Per tale misura non occorreva presentare alcuna domanda, l’INPS ha selezionato direttamente i nominativi dei beneficiari sulla base dei requisiti e dei criteri di priorità  posseduti alla data di pubblicazione del decreto.

Non riceveranno la carta i nuclei familiari che, al 12 maggio 2023, avevano tra i propri componenti titolari di reddito di cittadinanza e reddito di inclusione o altre misure di inclusione sociale o sostegno alla povertà.

Sono inoltre esclusi i nuclei familiari nei quali almeno un componente sia già beneficiario di nuova assicurazione sociale per l’impiego, indennità di mobilità, fondi di solidarietà per l’integrazione del reddito, cassa integrazione guadagni, qualsiasi altra forma di integrazione salariale per disoccupazione involontaria erogata dallo Stato.

In questi giorni i Comuni italiani stanno ricevendo dall’INPS l’elenco dei nuclei beneficiari e predisponendo l’invio di lettere di notifica.

Da domani, 19 luglio, gli Uffici dei Servizi Sociali provvederanno ad inviare a ciascun nucleo beneficiario la comunicazione con le indicazioni per il ritiro della carta che sarà nominativa e prepagata.

Quindi solo dopo l’arrivo di detta comunicazione bisognerà recarsi presso un qualsiasi Ufficio Postale.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

La misura prevede un solo contributo economico per nucleo familiare di importo complessivo pari a 382,50 euro, e potrà essere consumato presso tutti gli esercizi commerciali che vendano generi alimentari per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità con esclusione di qualsiasi tipologia di bevanda alcolica.

La mancata effettuazione del primo pagamento entro il 15 settembre 2023 comporterà la non fruibilità della carta e la conseguente decadenza del beneficio.

Si invita la popolazione ad attendere l’arrivo della notifica e di non accalcarsi presso gli Uffici dei Servizi Sociali per avere informazioni.

L’elenco dei beneficiari identificati, nel rispetto della normativa per la protezione dei dati personali, con i seguenti dati: iniziali di nome e cognome e la data di nascita, sono pubblicati sulla home page del sito istituzionale del Comune di Gravina in Puglia.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari