martedì, 23 Luglio 2024
HomeNewsGravina, due nuove centraline per monitorare la qualità dell'aria

Gravina, due nuove centraline per monitorare la qualità dell’aria

Parte della collaborazione tra Comune di Gravina in Puglia e la start up Wiseair,con l’obiettivo di monitorare la salubrità dell’aria nelle città.

Prosegue la collaborazione tra Comune di Gravina in Puglia e la start up Wiseair, che lavora al fianco di amministrazioni pubbliche, cittadini e aziende con l’obiettivo di monitorare la salubrità dell’aria nelle città.

Sulla scorta delle richieste provenienti dai cittadini, ieri mattina, sono state installate due nuove centraline per il controllo dello stato di salute dell’aria nel centro urbano che permetteranno di monitorare la qualità dell’aria e, all’occorrenza, individuare strategie su specifiche necessità..

Le nuove stazioni mobili posizionate su Via Garibaldi e Via Discesa di Casale angolo Via Emilio Guida, sono basate su un innovativo modello di sensoristica avanzata ad alta affidabilità particolarmente sensibili, completamente autonome, dotate di pannellino fotovoltaico e modem interno. Il sistema creato da Wiseair si chiama “IDO” ed è già utilizzato da diversi comuni italiani. IDO è una applicazione scaricabile gratuitamente, che consente di conoscere i livelli qualitativi dell’aria che respiriamo, rivelano il grado di inquinamento atmosferico, comparato a modelli di qualità dell’aria.

La posizione delle 2 centraline è stata concordata con l’azienda, al fine di ottenere un campionamento più attendibile.

Dichiarazione dell’Assessore all’Ambiente Vincenzo Varrese

Prosegue il nostro impegno nel monitoraggio della qualità dell’aria che respiriamo in città.

Su impulso del consigliere Carlo Loiudice, abbiamo attivato un confronto con i cittadini da cui sono provenute richieste che abbiamo, con favore, accolto sin dalle prime battute e che ci portano oggi a campionare l’aria su due zone ben specifiche.

Qualora dovessimo riscontrare valori non ottimali, avremo uno strumento in più che ci consentirà di individuare interventi da porre in essere per mitigare gli effetti dell’inquinamento, proprio in base alle specifiche esigenze.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Abbiamo il dovere di garantire a tutti, soprattutto ai più piccoli, di poter godere di un’aria salubre nella nostra città.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari