sabato, 3 Dicembre 2022
HomeNewsGravina, la giunta approva provvedimenti urbanistici

Gravina, la giunta approva provvedimenti urbanistici

al via l'attuazione del piani urbanistici nelle zone B4

Nel consueto appuntamento del martedì, la Giunta Municipale ha approvato l’avvio alla definizione di un importante punto del programma di governo della città e del territorio dell’attuale Amministrazione Comunale.

In particolare è stato approvato l’avvio delle attività di esecuzione e compimento del PRG con la predisposizione dei Piani attuativi da parte degli Uffici comunali, iniziando dalle aeree B4, contestualmente all’avvio della definizione di un nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG) determinano una precisa volontà dell’Amministrazione comunale di avere un ruolo da protagonista nelle scelte e nella definizione delle politiche di sviluppo urbanistico del territorio.

Dichiarazione del Sindaco di Gravina in Puglia dott. Fedele Lagreca

Da ben quindici anni i gravinesi attendevano questo provvedimento e sono particolarmente fiero che la nostra amministrazione abbia colmato questa assenza.

La scelta compiuta persegue una precisa volontà politica ed amministrativa: dare opportunità di sviluppo al territorio, offrire pari opportunità a tutti i cittadini, colmare i vuoti urbani e ammnistrativi, pianificando una città più verde più inclusiva, più moderna.

E’ l’avvio di un programma urbanistico ampio ed ambizioso, una sfida che accogliamo e che vogliamo viverla.

Sono consapevole che non sarà un cammino facile, anzi, ma sono e siamo fiduciosi di aver intrapreso la strada giusta.

La tua pubblicità qui

Dichiarazione dell’Assessore alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica – arch. Vito Stimolo:

Il lavoro svolto di in questi primi mesi di Amministrazione, con gli Uffici, con le forze politiche di maggioranza, con le professioni tecniche, il mondo imprenditoriale, la città tutta, lavoro fatto di conoscenza, confronto e programmazione sul presente e sul futuro del territorio di Gravina, oggi dà il via a quella che a noi piace definire fase 2 dell’azione pianificatoria e programmatica della città.

L’attuazione dei piani esecutivi di PRG, iniziando delle aree zonizzate B4, ma a seguire investendo le zone A – centro storico, le B0 a ridosso dello stesso, le zone B2 sino alle C3, vuole essere l’avvio di una politica del territorio che vede l’Amministrazione farsi direttamente promotrice di crescita e sviluppo.

Il tutto in una visione che contestualmente alla definizione di un nuovo strumento urbanistico generale PUG, vuole ricucire il margine della città attraverso la ricomposizione di quelle periferie per troppo tempo lasciate a sé stesse.

Un programma ampio e organico con cui ridisegnare e ricostruire la città ed il territorio in un rapporto tra città e campagna teso alla sostenibilità ambientale, alla disponibilità di alloggi di edilizia convenzionata, ad una città più accogliente, più vivibile, insomma più bella.

Sappiamo che è un percorso non facile e ricco di difficoltà, ma con il lavoro di squadra e la volontà che contraddistingue l’azione della Amministrazione Lagreca, guardiamo al futuro con fiducia.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari