domenica, 5 Febbraio 2023
HomeBREAKING NEWSLa Team Altamura non vuole fermarsi

La Team Altamura non vuole fermarsi

In casa del Gladiator per continuare a sognare i play-off.

Articolo di Paolo Moramarco

In piena corsa play-off, terza per punti insieme a Nardò e Brindisi, la Team Altamura punta a proseguire la sua marcia positiva in campionato nella trasferta a Santa Maria Capua Vetere di domenica 15 gennaio, quando alle ore 14.30 si sfideranno Gladiator e Team Altamura per la 19a giornata di Serie D, girone H.

Alla partita la Team arriva con un fardello pieno di buoni risultati che pesa sul gruppone per le aspettative da promozione che i Leoni stanno fin qui allevando, con un concreto sogno promozione che avrebbe più di qualche conseguenza.

Un sogno “C” raggiungibile per i 5 punti che separano la Team Altamura dalla Cavese in vetta, con un campionato ancora troppo folle per essere deciso, tra i tanti pareggi a cui si assiste ogni giornata e le varie dimostrazioni di forza dell’Altamura fin qui capace di mantenere l’imbattibilità dalla gara contro il Casarano di inizio ottobre e consacrata con il pareggio, e vittoria mancata solo nel finale, proprio con la capolista Cavese nella prima gara di ritorno giocatasi la scorsa settimana.

Difronte ai biancorossi i Gladiator, padroni di casa, con un buon attacco, il sesto del girone, che compensa una difesa “più fragile”. Undicesimi in classifica con 22 punti, la squadra neroazzurra è in netta metà classifica, con le dovute distanze da zona retrocessione, ma anche staccata dal gruppetto play-off che viaggia oramai intorno ai 30 punti.

Per i padroni di casa, rientrano dalle squalifiche Alessandro Caruso, Andrea Marianelli e Francesco Mele, mentre il capitano Giovanni Tomi non sarà della gara per somma di ammonizioni in stagione (scattata per il quinto giallo ottenuto nella sfida contro il Barletta).

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari