sabato, 3 Dicembre 2022
HomeNewsMade in Italy, prodotti Dop e Igp: opportunità per consorzi riconosciuti

Made in Italy, prodotti Dop e Igp: opportunità per consorzi riconosciuti

Attivissimo: il via libera al decreto da 15 milioni di euro è una opportunità per i consorzi del pane Dop e della lenticchia Igp di Altamura

Via libera in Conferenza Stato Regioni al decreto che stanzia 15 milioni di euro per i consorzi di tutela delle indicazioni geografiche del food per valorizzare i prodotti a denominazione DOP e IGP. Una somma pari a 15 milioni di euro del Fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura viene destinato al perseguimento di interventi, sul territorio nazionale e in campo internazionale, volti a sostenere e incrementare la commercializzazione dei prodotti agroalimentari riconosciuti dall’Ue per la loro qualità quali i prodotti DOP e IGP, per mettere in campo azioni di informazione e divulgazione per migliorare la comunicazione sull’origine, le proprietà, le caratteristiche e le qualità di questi prodotti e per lo sviluppo dei prodotti stessi.

Ora si attende il decreto direttoriale di apertura del bando per accedere ai contributi. Lorenzo Attivissimo, Coordinatore Cittadino di Forza Italia Giovani Altamura, lo scorso 2 Novembre aveva incontrato presso la sede della Coldiretti a Bari il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il Sen. di Forza Italia Francesco Battistoni.

Al centro dell’incontro tra i due esponenti azzurri il Pane DOP di Altamura, la Lenticchia IGP di Altamura, l’importanza dei consorzi riconosciuti presenti sul territorio e i fondi destinati all’agricoltura giovanile. Difatti, come dimostrano alcune foto e riprese, alla fine dell’incontro, Attivissimo aveva omaggiato il Sottosegretario di Stato con alcune dei prodotti e delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio tra cui il Pane DOP e la Lenticchia IGP.

“Questa è un’opportunità per la nostra comunità, per i consorzi del Pane DOP di Altamura e della Lenticchia IGP di Altamura” annuncia Attivissimo che aggiunge – Possono presentare l’istanza di contributo i consorzi di tutela riconosciuti e le associazioni temporanee fra consorzi di tutela. Tra le attività finanziabili campagne d’informazione, in particolare sui sistemi delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche; azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità veicolate attraverso i principali mezzi di comunicazione tradizionale e i canali digitali che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti agroalimentari in termini di qualità, sicurezza alimentare e sostenibilità; partecipazioni a fiere di rilevanza nazionale e internazionale e attività di divulgazione, informazione e formazione rivolte a operatori del settore della distribuzione del canale Ho.re.ca” conclude Attivissimo.

L’impegno del Sottosegretario di Stato Francesco Battistoni è l’ulteriore conferma dell’attenzione di Forza Italia nei confronti della comunità altamurana e delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari