giovedì, 20 Giugno 2024
HomeNewsMatera, l'assessore Materdomini a Madrid per il Move Congress 2023

Matera, l’assessore Materdomini a Madrid per il Move Congress 2023

Sport e rigenerazione urbana come motivi della presenza dell'assessore alle Politiche dello sport

Uno stimolo per aumentare il livello e la qualità dell’attività fisica.

È stata questa l’ambiziosa missione del “Move Congress 2023”, svoltosi dal 15 al 17 novembre a Madrid, dove era presente l’Amministrazione comunale di Matera con l’assessore alle Politiche dello sport Antonio Materdomini e il rappresentante materano dell’Unione italiana sport per tutti (Uisp), Giuseppe Pecora.  

“Level up, Shape up, Power up”, è stato lo slogan di questa edizione del meeting.

«Un’esperienza molto importante -spiega Materdomini- in particolare il tema dell’approccio condiviso alla progettazione degli spazi pubblici, per farne il cuore pulsante d’iniziative di rigenerazione di quartieri o città (placemaking), su cui stiamo già lavorando grazie a un progetto presentato nei giorni scorsi da Uisp e denominato: “Sport Civico”, in collaborazione con il Comune di Matera e l’istituto “Bramante”.

Sono previste diverse attività in piazza degli Olmi, il cui elenco e calendario sono disponibili sul sito Uisp Matera o contattando il numero.

Il nostro progetto -prosegue Materdomini- è stato al centro di un workshop con esperti di diverse organizzazioni internazionali, che si occupano di questo innovativo modo di promuovere lo sport, il quale prevede l’utilizzo e il rinnovamento di spazi pubblici per lo svolgimento di attività sportiva, che vada incontro alla necessità dei cittadini di muoversi praticamente sotto casa, come evidenziato dalla ricerca dell’Eurobarometro sullo sport nel settembre 2022.

Al termine del workshop sono arrivati suggerimenti utili a rendere ancora più efficace il progetto, con l’inserimento di ulteriori accorgimenti finalizzati ad abbellire l’interno di piazza degli Olmi.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Il mio obiettivo su questo tema -conclude Materdomini- è individuare altre aree sulle quali portare avanti questo tipo di attività, coinvolgendo tutte le associazioni che vorranno collaborare per aumentare l’offerta per i cittadini materani, coinvolgendoli anche nella fruizione degli spazi utilizzati per non lasciarli in stato di abbandono e degrado».

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari