giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNewsMatera, Lisurici (Noi Moderati): "Rimuovere lo spartitraffico in via Nazionale"

Matera, Lisurici (Noi Moderati): “Rimuovere lo spartitraffico in via Nazionale”

"Un pericolo per la sicurezza degli automobilisti"

Con una nota ufficiale, di seguito riportata, il coordinatore di Noi Moderati Matera, Francesco Lisurici, ha così espresso le sue perplessità rigurardo lo spartitraffico di via Nazionale.

«Un vero e proprio pericolo per la comunità di Matera che è costretta a subire le scellerate decisioni dell’amministrazione Bennardi, sempre più imprudente e poco rispettosa dei cittadini.

Da qualche giorno, infatti, è presente uno spartitraffico di cemento ubicato in via Nazionale, nelle vicinanze del semaforo, all’angolo di via Don Luigi Sturzo, che non consente il passaggio dei mezzi in totale sicurezza.

Tra l’altro, sentendo i cittadini, raccolgo continue lamentele dovute anche ai forti rallentamenti del traffico e soprattutto all’impossibilità del transito da parte dei mezzi di più grande dimensione.

Insomma, una decisione, quella dell’amministrazione comunale, che produce solamente danni e disagi e per cui il Comune non fornisce chiarimenti e tempistiche». È quanto dichiara il coordinatore di Noi Moderati Matera, Francesco Lisurici.

«Oltre a chiedere di mettere rapidamente in sicurezza i cittadini residenti e non solo, ho appreso che probabilmente questo spartitraffico è stato realizzato a cura e a spese del proprietario della stazione di benzina di via Nazionale, su indicazione dell’amministratore Bennardi. Chiedo, dunque, di sapere se questa ipotesi corrisponda alla verità e, in caso affermativo, a che titolo sia stata fatta», continua Lisurici.

«In ogni caso, ribadisco che questo spartitraffico debba necessariamente essere rimosso per evitare incidenti e tragedia magari valutando misure alternative, di certo meno impattanti e meno pericolose. Ad esempio, si potrebbe pensare a semplici archetti di metallo.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Sta di fatto, che sulla sicurezza degli automobilisti non si può scherzare, ma soprattutto non si possono adottare misure improvvisate e superficiali. Questa amministrazione deve capire che non si può proseguire in questa maniera poco rispettosa di Matera e dei materani», conclude il coordinatore di Noi Moderati Matera, Francesco Lisurici.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari