mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeNewsMatera, protocollo di intesa tra Comune e Fondazione Olivetti

Matera, protocollo di intesa tra Comune e Fondazione Olivetti

Obiettivo comune: valorizzare e tutelare Borgo la Martella

Sabato 30 luglio 2022, in Piazza Montegrappa presso il Borgo La Martella alle 11:30, sarà firmato un protocollo d’intesa tra l’amministrazione comunale di Matera e la Fondazione Adriano Olivetti di Ivrea.
Come indicato nell’art. 2 della convenzione, oggetto del protocollo è quello di definire tra le parti, nel rispetto delle proprie autonomie e competenze, un rapporto di collaborazione rivolto alla tutela, fruibilità e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale del Borgo La Martella.


Il Comune di Matera si rende disponibile, a titolo non oneroso, salvo ulteriori atti connessi a progetti specifici e, comunque, nel rispetto della normativa vigente in materia di contratti pubblici, a riconoscere alla Fondazione Olivetti un ruolo di collaborazione scientifica e progettuale per la tutela e la valorizzazione dell’eredità olivettiana sul territorio lucano, in particolare al Borgo La Martella, supportare le proposte progettuali che la Fondazione intende attivare in ambito territoriale, insieme con altri soggetti di rilevanza locale e nazionale, pubblici e privati. La Fondazione Adriano Olivetti si rende altresì disponibile a collaborare con il Comune di Matera nel progettare interventi di tutela e valorizzazione culturale a Matera e nella provincia materana; proporre progetti e iniziative da attuare a Borgo La Martella e nei “quartieri del risanamento”; supportare il Comune di Matera nella promozione, nell’allestimento e nell’organizzazione di un servizio bibliotecario ed informativo di elevata qualità e rispondente agli standard nazionali o europei, presso i locali dell’immobile, sito in Piazza Papa Giovanni XXIII, nel quartiere Spine Bianche, destinati ad accogliere il fondo storico documentale dell’intellettuale Leonardo Sacco; supportare il Comune di Matera nell’avviamento e nel potenziamento del Laboratorio Urban Center (LUC), collocato sempre nei locali del predetto immobile di Piazza Papa Giovanni XXIII, nel quartiere Spine Bianche.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari