venerdì, 19 Aprile 2024
HomeNewsMeteo Murgia: estate in arrivo?

Meteo Murgia: estate in arrivo?

Dopo le piogge e l'arrivo del primo caldo, ecco le previsioni di Giugno

L’ultimo weekend di Maggio si è concluso con l’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre (denominato “Zèfiro”) che ha portato sole in gran parte d’Italia.

Nella mitologia greca, l’anticiclone “Zèfiro”, è la personificazione del vento di Ponente con
temperature molto vicine ai 30°C. Nel corso della settimana non riuscirà ad estendersi con
convinzione, l’Italia si troverà intrappolata in una sorta di “palude barica”.

In termine tecnico si parla di palude barica sul bacino del Mediterraneo: in concreto sta ad indicare che la pressione atmosferica si manterrà piuttosto bassa favorendo un’instabilità latente, foriera di piogge e temporali frequenti, specie durante le ore pomeridiane.

L’Italia è intrappolata in questa “gabbia ciclonica” ormai da qualche tempo. Un campo di alta pressione abbraccerà l’Europa settentrionale, un’altra l’Africa nord-occidentale.
L’incrocio comporterebbe aria più fresca e instabilità sulla nostra penisola.

Le aree più esposte saranno quelle settentrionali, ma anche al Centro-Sud si avranno occasioni per la formazione di temporali che impediranno alle temperature di aumentare in modo significativo, a differenza di quanto accaduto nello scorso weekend.

Come si prospetta Giugno?

In particolare per il ponte del 2 Giugno, festa della Repubblica, lo scontro tra masse d’aria così diverse e l’accumulo di umidità causerà diffusa instabilità. Nel corso di questa settimana si vedrà, probabilmente, la formazione di frequenti temporali diurni sulle zone montuose.

L’anticiclone occuperà una zona insolita, tra le Isole Britanniche e la Penisola Scandinava, portando bel tempo e sole su questi settori; sul bacino del Mediterraneo, invece, troviamo una vasta area di bassa pressione con diversi cicloni responsabili di maltempo e temporali.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Il tempo sulla Murgia

Nella nostra area murgiana si prevede una temperatura tra la minima di 14° e la massima di 26°. In particolare ad Altamura e Gioia del Colle tempo sereno, con qualche nube sparsa per tutta la giornata. Mentre potrebbero presentarsi leggere piogge in serata a Gravina e Santeramo.

Come capita spesso in questa stagione, ciò non significa che le intere giornate saranno
compromesse dalle precipitazioni, anzi, questi fenomeni durano spesso poche ore e poi torna il sole.

Di conseguenza le temperature rimangono su valori non troppo alte e la piovosità rimane sopra le medie stagionali.
È questa dunque una prima proiezione per l’inizio dell’Estate, peraltro in linea con gli ultimi anni, durante i quali il problema del cambiamento climatico si sta facendo sempre più evidente e pressante, anche sull’Italia.

Arriva El Niño

Detto questo, le condizioni meteo potrebbero venir stravolte nei prossimi mesi da un particolare evento che avviene migliaia di km lontano dall’Italia: stiamo parlando de “El Niño”.

Si tratta di un riscaldamento anomalo delle acque superficiali dell’Oceano Pacifico in grado di influenzare il tempo poi su parte del nostro Pianeta.

La NOAA, l’agenzia Statunitense che si occupa di dinamiche oceaniche ed atmosferiche, ha appena annunciato che le acqua superficiali dell’Oceano Pacifico si stanno scaldando oltre le aspettative, dando il via proprio al fenomeno conosciuto come El Niño.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari