lunedì, 24 Giugno 2024
HomeNewsAttualitàNuova vita per il torrente Jesce. Paolicelli: «tre milioni di metri cubi...

Nuova vita per il torrente Jesce. Paolicelli: «tre milioni di metri cubi l’anno di acqua in favore dell’agricoltura»

Lo scorso 12 luglio la consegna dei lavori del “Progetto per la sistemazione idraulica del canale Jesce in agro di Altamura”. Soddisfazione da parte del consigliere regionale pugliese Francesco Paolicelli (PD).

Lo scorso 12 luglio, nei pressi della Masseria Jesce di Altamura, si è proceduto alla consegna dei lavori del Progetto per la sistemazione idraulica del canale Jesce in agro di Altamura”. Presenti il consigliere regionale Francesco Paolicelli (PD), il Sindaco di Altamura Vitantonio Petronella, il commissario del consorzio di bonifica Terre D’Apulia Alfredo Borzillo, il direttore tecnico del consorzio di bonifica Marta Barile, il consigliere regionale della Basilicata Roberto Cifarelli e alcuni proprietari terrieri della zona.

“Oltre al rifacimento dei 9 km del Torrente Jesce – ha dichiarato il consigliere Paolicelli – dal 10 luglio l’impianto di trattamento di Altamura ubicato in via Santeramo scarica acqua depurata. Si tratta di 3 milioni di metri cubi l’anno d’acqua che potranno essere messi a disposizione degli agricoltori locali”.

Le opere realizzate hanno assicurato la continuità idraulica del canale nel tratto compreso tra la Masseria De Mari e la S.P. n. 41 per una lunghezza di circa 4,3 km a meno del tratto compreso in un’area a vincolo archeologico (circa 0,7 km).

In aggiunta, gli interventi complementari, sono stati finalizzati ad un migliore inserimento dell’opera in un contesto ambientale / paesaggistico ad elevato pregio, al fine di conservare la naturalità dell’area murgiana.

“Dopo aver seguito l’iter che ci ha portati a questo importante traguardo, grazie anche alle ditte aggiudicatarie, la Putignano di Noci e Dibattista di Gravina che hanno realizzato i lavori nei tempi previsti – ha concluso Paolicelli – il torrente andrà manutenuto. A tale proposito il mio impegno proseguirà per agevolare un protocollo d’intesa tra Regione, Comune di Altamura, Consorzio di Bonifica e gli agricoltori del territorio”.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari