sabato, 1 Ottobre 2022
HomeNewsRotatorie in via Selva, l'amministrazione altamurana scrive all'Anas

Rotatorie in via Selva, l’amministrazione altamurana scrive all’Anas

L'Anas prende tempo senza dare risposte sui tempi per la realizzazione

L’Amministrazione comunale segue in modo costante l’iter del progetto dell’Anas per le rotatorie in via Selva e in altri due incroci corrispondenti alla strada statale 96 (circonvallazione) che sono fondamentali per incrementare la sicurezza delle cittadine e dei cittadini e per meglio raccordare la viabilità comunale con quella statale. L’anno scorso si è chiusa la conferenza dei servizi, con provvedimento finale del Provveditorato alle Opere pubbliche, e quindi si attendono i passaggi successivi considerando che l’opera è richiesta da lungo tempo. 

All’ultima nota inviata a giugno dalla sindaca Rosa Melodia con una richiesta di informazioni sullo stato degli atti, l’Anas ha risposto che la progettazione esecutiva ha dovuto tenere conto della revisione dei prezziari perché, come è noto, i costi di mercato dei materiali di costruzione sono cambiati con un incremento dei prezzi. In tale comunicazione non sono stati indicati dei tempi sulla conclusione della progettazione. Si attendono aggiornamenti con le prossime interlocuzioni con Anas che avverranno a breve.

L’Amministrazione proseguirà nel monitorare e, nella reciproca collaborazione istituzionale, a sollecitare affinché si possa presto arrivare alla realizzazione delle opere che la comunità attende.

All’Anas, inoltre, sono state chieste informazioni anche sul restringimento di carreggiata all’altezza dello svincolo per Santeramo, km 82+200 della SS 96. Nella risposta non sono state indicate date né tempistiche ed è stato riferito che è in atto una progettazione d’intervento e che sono state reperite le risorse economiche necessarie.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari