sabato, 13 Aprile 2024
HomeNewsSanteramo, Casone: "Porta Futuro importante per i nostri cittadini"

Santeramo, Casone: “Porta Futuro importante per i nostri cittadini”

Martedì 4 aprile l'inaugurazione dello sportello a Santeramo in Colle

Un nuovo spazio interamente dedicato al mondo del lavoro, all’incontro tra domanda e offerta, all’interazione tra cittadini e aziende, alla formazione e alla creazione d’impresa.

S’inaugura il prossimo 4 aprile 2023 alle ore 09:30, a Santeramo in Colle, lo sportello di Porta Futuro Area Metropolitana di Bari in Piazza Giovanni Paolo II.

All’evento parteciperà il Sindaco di Santeramo in Colle Vincenzo Luciano Casone.

Porta Futuro Area Metropolitana di Bari è il network di job centre esteso nei Comuni del territorio metropolitano. Un progetto nato dall’esperienza di Porta Futuro Bari – job centre promosso e gestito dal Comune di Bari, attivo dal 2015 – interamente dedicato al mondo del lavoro e alla promozione di attività rivolte a cittadini e aziende.
 
La sede di Santeramo in Colle è parte di Porta Futuro Area Metropolitana di Bari, il network immaginato per connettere in modo trasversale Enti, cittadini e imprese avente l’obiettivo di mobilitare risorse, informazioni, competenze e opportunità al servizio dell’autonomia, dell’innovazione sociale e dello sviluppo locale.
 
L’inaugurazione del nuovo sportello sarà l’occasione per conoscere i servizi previsti per cittadini e aziende e le modalità di accesso agli stessi.
 
«Il nuovo sportello di Porta Futuro, già sperimentato con successo nel nostro capoluogo e in altre aree della Provincia – ha detto il sindaco di Santeramo in Colle Vincenzo Casone – avrà certamente un ruolo importante anche per una parte della nostra cittadinanza».

«In un’epoca come la nostra dove, come tutti sappiamo bene, non è facile mettere in contatto domanda e offerta nel mondo del lavoro e dove è facile buttarsi giù quando si perde la propria occupazione o non si riesce a trovare valide alternative per mettere a frutto le proprie competenze, Porta Futuro si propone come punto di raccordo fondamentale tra chi cerca lavoro e chi ha necessità di assumere e come appoggio per chi vuole migliorare le proprie skills tramite corsi di formazione che incoraggiano l’autoimprenditoria. Santeramo, purtroppo, non è esente – ha concluso il sindaco – da problemi di questo genere e tanti nostri concittadini faticano a trovare un lavoro che sia ben pagato e corrispondente alle proprie abilità o ai propri titoli di studio.

Il sindaco poi conclude: «Stiamo lavorando alacremente anche in questo senso e l’inaugurazione dello sportello di Porta Futuro non è che un primo, importante, passo verso la mitigazione della piaga sociale della disoccupazione»

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari