martedì, 23 Luglio 2024
HomeNewsSanteramo, torna con la VI edizione la "Festa Contadina"

Santeramo, torna con la VI edizione la “Festa Contadina”

Torna nei primi giorni di settembre la Festa Contadina, manifestazione organizzata da Pro Loco Santeramo "G. Tritto" - Unpli, con il patrocinio del comune di Santeramo in Colle, della Regione Puglia, del Parco dell’Alta Murgia e del Gal Terre di Murgia.

La Festa Contadina di Santeramo in Colle, giunta alla sua VI° edizione, punta alla riscoperta degli usi e dei costumi della cultura rurale dei tempi passati, del folklore e dell’enogastronomia murgiana.

Un’esperienza di autenticità e tradizione, ma anche un ampio progetto di marketing territoriale che ospita numerosi attori locali per una tre giorni da vivere tra attività, laboratori, spettacoli e degustazioni.

Il ricco programma partirà venerdì 1° settembre alle 19.30 con un appuntamento con l’arte. All’interno della sala padre Giandomenico del Palazzo Marchesale si osserverà la figura e le opere dell’artista santermano, Antonio Pasciuti, scomparso nel marzo 2021.

“Il pittore delle Murge” così come è stato più volte definito per aver dedicato gran parte della sua carriera artistica al paesaggio naturale attraverso distintive armonie cromatiche fino ad arrivare allo studio di forme più libere.

Alle 20.45 l’atrio del Palazzo Marchesale sarà inebriato dai profumi del vino che potrà essere assaporato e meglio conosciuto durante la masterclass di Vincenzo Carrasso intitolata “Si sappia che l’Appia è stata strada dei vini”, un viaggio alla scoperta di territori e vini multiregionali. Un evento che per sua natura prevede posti limitati.

Sabato 2 settembre, alle 16.30, la guida turistica Fabio Sampaolo condurrà una visita guidata alla scoperta degli artisti santermani dell’800 e del ‘900 tra le suggestive vie del centro storico del paese. Per garantire una comoda visita gratuita, è gradita la prenotazione via whatsapp ai numeri 3291698961 (Rita) oppure 3245685592 (Fabio).

L’attesa sfilata delle carrozze a cura della scuderia Ciacciulli prenderà il via alle 20.00 dall’area Palasport e percorrerà via Matera, corso Tripoli, piazza Di Vagno, corso Italia, via Altamura e via Roma.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Al termine, intorno alle 21, piazza Garibaldi si animerà con le note degli Accipiter, un gruppo musicale etno-folk che si propone di portare in giro spettacoli in cui le musiche tradizionali del Sud vengono contaminate da influenze più moderne e brani propri.

La terza ed ultima giornata, domenica 3 settembre, vedrà alle 20.00 l’atteso corteo storico “Le famiglie dei marchesi nel Borgo”, una vera e propria rievocazione con i costumi delle diverse epoche, con la partecipazione di figuranti della Pro loco di Laterza per arricchire di bellezza la sfilata che da Largo Convento raggiungerà Piazza Garibaldi percorrendo corso Roma. Ad aprire il corteo ci sarà il gruppo sbandieratori di Oria.

A seguire, alle 21.00 in piazza Garibaldi si potrà assistere allo spettacolo teatrale del calendario estivo dell’amministrazione comunale, “Bar qui si gode” dell’Anonima GR con Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli.

Sia nella giornata di sabato 2 che di domenica 3 settembre, a partire dalle 20.30, in piazza Garibaldi, il Club Femminile dell’Amicizia assieme a Linea Azzurra inviteranno alla “Caccia al proverbio” per riscoprire ciò che la saggezza popolare tramanda di generazione in generazione.

Contestualmente AIDE, Associazione Indipendente Donne Europee, proporrà la “Storia delle tabacchine a Santeramo”, un modo interattivo per conoscere e ricordare le radici, la storia. In ultimo, ma non meno importante, l’enogastronomia avrà ampio spazio con gli stand di Campagna Amica di Coldiretti che proporrà prodotti del territorio.

Insomma, anche quest’anno la Festa contadina costituirà un appuntamento imperdibile per i cittadini di Santeramo in Colle, ma anche per i turisti che desiderano scoprire le affascinanti tradizioni della ricca cultura pugliese nelle sue diverse forme ed espressioni.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari