sabato, 1 Ottobre 2022
HomeNewsSi aggrava la situazione in Ucraina, viaggio rinviato per Monsignor Ricchiuti

Si aggrava la situazione in Ucraina, viaggio rinviato per Monsignor Ricchiuti

Il Vescovo di Altamura era pronto a partire per Odessa con la Carovana per la Pace.

Viaggio rinviato per motivi di sicurezza per Monsignor Giovanni Ricchiuti pronto a partire in Ucraina per chiedere la fine della guerra.

Il vescovo della diocesi di  Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti e Presidente nazionale di Pax Christi, sarebbe dovuto partire il prossimo 14 luglio con la “Carovana della pace” destinazione Odessa.  L’iniziativa è promossa dalla rete #Stopthewarnow, che riunisce 175 associazioni, movimenti ed enti impegnati in azioni nonviolente e umanitarie, tra le quali Pax Christi.

“Una scelta importante, per esprimere la vicinanza e la solidarietà delle Chiese che sono in Italia a quanti soffrono per il conflitto in corso e che ci aiuta a non dimenticare e a non abituarci alla guerra e a fare sentire la nostra vicinanza alle vittime, chiedendo ai responsabili impegni concreti per la pace, non per una escalation della guerra” aveva dichiarato il vescovo nelle scorse settimane.

Questa mattina, raggiunto dalla Redazione del Il Tag ha dato l’annuncio che il viaggio è stato rinviato al prossimo mese di agosto nella speranza che la via della Pace trovi finalmente concretezza.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari