lunedì, 24 Giugno 2024
HomeNewsSkate, Altamura conquista medaglie e trofei nonostante la pioggia

Skate, Altamura conquista medaglie e trofei nonostante la pioggia

Svolto a Mesagne il Campionato Regionale su strada

Domenica 30 Aprile si è svolto il Campionato Regionale su strada nel Comune di Mesagne (BR), esattamente sulla villa Comunale, purtroppo a causa della pioggia e asfalto bagnato, non tutte le categorie hanno potuto gareggiare, ma solamente le categorie ragazze e ragazzi, allievi, junior, senior e master.

Nonostante la strada bagnata la Asd Skaters Altamura è riuscita ancora una volta a portare a casa trofei e medaglie.

CATEGORIA RAGAZZI F. 300 MT SPRINT:

  • 2° POSTO PEPE LUCIA E 3° POSTO PEPE MIRIAM;

GARA 3000 MT IN LINEA:

  • 2° POSTO PEPE MIRIAM E 4° POSTO PEPE LUCIA.

CATEGORIA RAGAZZI M.:

  • 1° classificato sia nella 300 MT SPRINT che nella 3000 MT IN LINEA, l’atleta SKATERS ROSELLI DOMENICO.

CATEGORIA ALLIEVI F.:

  • 1° posto per LOSURDO ROSITA nella gara 5000 MT IN LINEA e 500 MT SPRINT.

CATEGORIA MASTER F.:

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
  • 2° posto per l’allenatrice della SKATERS, MIRGALDI ANGELA nella 5000 MT IN LINEA, la quale aveva deciso di mettersi in gioco dopo tanto tempo sui pattini.

Al momento restano incognite riguardo a quando si disputerà la gara per le categorie che purtroppo non hanno potuto gareggiare.

Le parole dell’allenatrice Angela Mirgaldi al termine della giornata:

Come mai ha voluto mettersi in gioco?

Volevo semplicemente divertirmi, in questi mesi mi sono dedicata ad allenare sia gli agonisti e sia i principianti, quindi per me è stato principalmente integrarmi da atleta con i ragazzi per un giorno, perché mi piace avere uno stile di allenamento cooperativo molto spesso, tutto qui;

Molto spesso l’allenatore non può permettersi di allenarsi perché non è un compito semplice fare l’allenatore: occorre essere in grado di miscelare qualità tecniche, tattiche, educative e comunicative,trasmettere sicurezza, affetto, accoglienza, serenità e soprattutto munirsi di enorme pazienza e c’è bisogno di concentrazione verso gli atleti.

Una domanda che ci si poniamo spesso, perché è importante gareggiare?

Allenarsi a gareggiare è importante. Sembra paradossale pensare che il competere sia una parte essenziale dell’allenamento. In tutti gli sport ma soprattutto in quelli individuali in cui la responsabilità della prestazione è totalmente sulle spalle dell’atleta, bisogna imparare a dominare e gestire efficacemente le tensioni che si provano mentre si vivono questi tipi di prove. Se si fa male bisogna imparare a reagire per concludere in modo positivo e se si fa bene bisogna reggere l’incremento della tensione che si avverte andando avanti nella gara senza lasciarsi divorare dall’emozione. Per affrontare queste situazioni è necessaria la tecnica ma a questo punto ciò che conta è sapere impegnarsi mentalmente in modo corretto. Partecipare alle competizioni permette questo tipo di apprendimento, a patto però di essere seguiti da allenatori che ragionino in questo modo e che di conseguenza aiutino l’atleta a imparare da queste gare, con lo scopo di raggiungere il top mentale nelle gare decisive.

La Asd Skaters Altamura torna a casa come sempre con orgoglio e sani principi grazie all’allenatrice Mirgaldi Angela e il suo collaboratore Gianfranco Paparella.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari