giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNewsVolley: Panbiscò Altamura ok anche contro la Polis

Volley: Panbiscò Altamura ok anche contro la Polis

Netto 3-0 al Corato e ventesimo successo consecutivo

Continua a ruota libera il cammino della Panbiscò Leonessa Volley Altamura che anche nella ventesima giornata di campionato porta a casa i 3 punti con un netto 3-0 rifilato alla Polis Volley Corato con i parziali di 25-14, 25-14 e 25-19.

Al Palasport “Cupola” di Altamura il match gira tutto a tinte biancorosse con la squadra di mister Marchisio che fatica particolarmente solo in occasione dell’ultimo set dell’incontro.

Primo set

Sin dal primo set, e dai primi scambi, l’atteggiamento delle padroni di casa è stato convincente e alla partenza razzo con un +3 immediato, ripreso da una Polis brava ad evitare di il crollo psicologico sin da subito, segue un break biancorosso che spezza completamente il morale alle neroverdi.

Facendola, entrata in battuta sul 5-4, illumina la scena e tra ace e punti di altri componenti della rosa biancorossa, ci resta fino al 13-5, punto che cambia la leonessa al servizio, ma non l’esito e le altamurane trovano anche un secondo break importante che le lancia 17-5 sulle avversarie.

Il largo vantaggio di 12 punti della Panbiscò viene ridotto in +8 dal Corato che sfrutta il momento di pacatezza della Leonessa per mostrare le sue carte. Nel finale di set la Leonessa torna ad aumentare il divario tra sé e le avversarie, al set point con il +11 la Panbiscò sbaglia alla prima, ma chiude 25-14 il secondo tentativo.

Secondo set

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Vittoria anche nel secondo set con il punteggio di 25-14 per la Panbiscò Altamura, ma a differenza del primo set, la Leonessa deve costruire il vantaggio nel finale dello stesso.

Avanti di 2 in avvio, il Corato chiama il time-out sul punteggio di 7-2 con l’obiettivo, riuscito, di limitare il momento biancorosso.

Di rientro, la Leonessa, impiegherà 4 scambi per tornare +5. Il Corato tiene botta e sul 12-9 sbatte sull’illusione di poter riaprire una gara che si chiude dal 13-10, con Ndriollari al servizio.

La palleggiatrice biancorossa lascia sul 22-10 il suo ruolo in battuta, e dunque con un solito +12 che le altamurane gestiscono in similitudine al set precedente con tanto di set point mancato sul 24-13.

Terzo set

Equilibrio totale nel terzo set. La Leonessa vince il set, ma non domina in un momento preciso dell’incontro come nel precedenti. Il +6, del 25-19 finale, prende forma dopo la metà del set, con il mister altamurano che richiama a sé le sue ragazze sull’11-11, troppo poco cattive in avvio, quando prima da 3-0, e poi da 10-6 si fa rimontare andando in svantaggio in modo a dir poco inspiegabile.

Tornata in campo la Leonessa si dimostra la squadra che sta dominando il girone A di Serie C e dal 13-11 successivo non si fa più riprendere. Buono il break di rientro dal time-out del Corato che da 17-13 riesce ad andare 18-17, ma vani sono i tentativi di rientro dal time-out successivo per i neroverdi che ancora sotto 22-18, conquistano un punto, ma cedono nel finale con il parziale di 25-19.

Nel corso della gara, in casa Leonessa, spazio anche per dei cambi. Gioca tutto il terzo set Modeo, subentata anche nel primo set. “Minuti” anche per D’Onofrio e la giovane Lacalamita nel primo e nel secondo set.

Nessuna sorpresa negli dagli altri campi, con la Gioiella Volley Gioia e il Monopoli entrambe vincenti 3-0 (0-3 in caso del Fenix Monopoli ospite nel suo match) nei loro match confermandosi terza e seconda forza del campionato. Sconfitta per 3-2 in casa della Dinamo Cab Molfetta per le ragazze del Turi che portano a casa un punto in una partita rocambolesca persa 15-11 al tie-break in attesa di ospitare tra le mura di casa proprio la Panbiscò Altamura.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari