sabato, 3 Dicembre 2022
HomeEventiCittà e spazi pubblici a prova di clima, un convegno ad Altamura

Città e spazi pubblici a prova di clima, un convegno ad Altamura

Scopri il programma completo

 Le città a prova di clima sono anche città per le persone, poiché la maggior parte delle misure, sicuramente quelle più efficaci per la mitigazione e per l’adattamento climatico, sono misure basate sulla reintroduzione della natura nelle aree urbane.

In questo contesto, il Comune di Altamura ha promosso il progetto pilota INFRASTRUTTURE VERDI. Ixe-CO2 PARCO SAN GIULIANO, in corso di realizzazione nella zona Nord del centro urbano, finanziato con fondi POR-PUGLIA 2014 2020-Asse VI Rigenerazione Urbana e Riduzione di Suolo. Il progetto prevede la riattivazione della infrastruttura storica ‘strada vicinale Fornace’ matrice di penetrazione dal paesaggio rurale al centro urbano, attraverso interventi strutturali e azioni immateriali. Partendo dalla necessità di dotare il quartiere di Parco San Giuliano di una infrastruttura verde, ribalta la logica tradizionale delle infrastrutture viarie e ripensa le aree oggetto d’intervento come strade multifunzionali, dotandole di una pista ciclo-pedonale alberata, di aree ombreggiate, spazi di sosta e aree destinate ad orti.

Le azioni immateriali che accompagnano la realizzazione dell’infrastruttura del Parco San Giuliano, prevedono sia attività di formazione e incontri di informazione rivolti a figure tecniche – come il seminario “Città e spazi pubblici a prova di clima”- sia momenti e attività di sensibilizzazione della comunità, attraverso laboratori sul campo e la sperimentazione di nuove forme di gestione del verde pubblico, affinché i cittadini possano trasformarsi da fruitori in promotori di iniziative utili al benessere collettivo.

Il sito del progetto con approfondimenti su azioni e attività è consultabile online https://bit.ly/IxECO2-Altamura. Il seminario affronta i temi dell’adattamento climatico in città attraverso le Nature-based Solutions (NbS) ovvero attraverso le “Soluzioni basate sulla natura” definite come quelle “soluzioni che si ispirano e sono supportate dalla natura, che hanno un buon rapporto costo-efficacia e che forniscono contemporaneamente benefici ambientali, sociali ed economici e aiutano a costruire la resilienza” (CE 2015).

Le nostre città offrono molteplici possibilità per la realizzazione di queste misure, e sicuramente un ruolo particolare è svolto dagli spazi pubblici come le strade, le piazze, i giardini, i parchi, che sono beni comuni sui quali è opportuno intervenire attraverso i processi di rigenerazione urbana, sia per migliorare la resilienza climatica che il benessere delle persone.

La presenza della natura in città ci indirizza infatti verso stili di vita sani, incentiva la mobilità attiva, migliora la qualità dell’aria, agisce favorevolmente sul nostro benessere psico-fisico, aumenta la biodiversità e rende i nostri spazi adatti alla socialità. Ma la natura, gli alberi, la vegetazione e i suoli permeabili sono anche la ‘tecnologia’ più efficace di cui disponiamo per il contrasto agli effetti avversi del clima che cambia: eventi climatici estremi come le onde di calore e le precipitazioni intense, infatti, possono essere affrontati sfruttando l’efficacia termoregolativa delle masse arboree e aumentando la permeabilità dei suoli al fine di ripristinare il più possibile il ciclo naturale dell’acqua.

In allegato il programma completo dell’evento organizzato dal Comune di Altamura

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari