venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeNewsDai comuniSanteramo: ufficializzata la candidatura a sindaco di  Michela Nocco

Santeramo: ufficializzata la candidatura a sindaco di  Michela Nocco

Per le amministrative 2022, si vanno delineando candidature e liste nella cittadina murgiana

Quelle che sembravano solo indiscrezioni, oggi sono certezze.

E’ Michela Gabriella Nocco, infatti, candidato sindaco di una coalizione civico-politica, composta da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Innoviamo, LEI, Sud al centro, Amiamo Santeramo ed Orgoglio Santeramo.

Queste le dichiarazioni che l’avvocato, con grande competenza nei temi del diritto di famiglia, esecuzioni, tributario e fallimentare ha inteso rilasciare alla stampa: «Ho scelto di candidarmi per mettermi a disposizione del mio paese, a cui sono profondamente legata, dagli affetti e dal lavoro, e che merita molto di più di quello che ha ricevuto negli ultimi anni. La mia professionalità, caparbietà e determinazione, insieme a una coalizione forte, coesa e capace, saranno gli elementi essenziali di questa campagna elettorale.

Nell’impegno preso c’è il tutto il coraggio che, come donna, pongo nell’affrontare tutte le sfide. La visione di crescita e sviluppo per il nostro paese. La consapevolezza che gli obiettivi si raggiungono solo attraverso l’ascolto e la condivisione di un progetto politico che deve, necessariamente, essere partecipato dalle forze politiche e civiche della città.

Per noi, la politica, oggi, è portare idee, progetti, valori, passione.

Crediamo, inoltre, che le donne meritino di essere apprezzate per le proprie capacità e qualità in quanto,  ancora oggi, gli incarichi di prestigio e responsabilità sono appannaggio degli uomini. Santeramo, nella sua storia, ha avuto solo un’altra candidata sindaco donna: troppo poco! Quindi ho colto l’invito alla candidatura come un’opportunità per tutti di coinvolgere sempre più donne e sempre più giovani come forze rivoluzionarie e innovative.

Mi propongo di affrontare questa campagna elettorale con lo stile che mi contraddistingue: moderato, leale e di confronto civile, dai toni rispettosi verso tutti e verso l’antagonista politico.  Sono convinta che un buon sindaco debba essere la sintesi dei propri valori e di quelli della città che rappresenta.

La tua pubblicità qui

Con i cittadini e per i cittadini il nostro impegno.

Alla leggerezza delle parole, però, contrapponiamo laconcretezza dei fatti ed è su questi che punteremo, sin da ora.  Buona campagna elettorale a tutti!»

Al momento, sono sette le liste a sostegno della candidatura e non è dato sapere se ci saranno ulteriori adesioni. Di fatto, al momento all’appello manca la Lega, l’ultima forza che compone il centrodestra.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari