martedì, 27 Settembre 2022
HomeNewsA Gravina "Sport per tutti" nel parco Robinson

A Gravina “Sport per tutti” nel parco Robinson

Questo pomeriggio inaugurazione del progetto finanziato da Sport e Salute

Un anno di sport per tutti. Prenderà il via questo pomeriggio, 9 settembre, il progetto “Sport nei parchi” finanziato dal Comune di Gravina e dall’agenzia Sport e Salute in collaborazione con Anci.

Il progetto, candidato a finanziamento dalla passata amministrazione e concretizzatosi a fine dicembre con la sottoscrizione del protocollo d’intesa tra l’ente comunale e Sport e Salute è relativo alla “linea di interventi 2” che mira all’identificazione di aree verdi nei parchi cittadini da destinare ad “Urban sport activity e weekend”.

A Gravina le attività sportive saranno gratuite e si svolgeranno presso il Parco Robinson. 

Il prossimo 9 settembre a partire dalle 17, si svolgerà la prima giornata dimostrativa di “Sport nei parchi” organizzata dalle cinque associazioni che hanno risposto al bando comunale. Nello specifico le attività saranno organizzate dalle associazioni Asd “Gramegna”, Asd “Nordic Walking Gravina”; “Fit and Joy Revolution”; “Team Amicinbici Losacco Bike”; “Nordc Walking e Power”.

“L’obiettivo – spiega l’assessore allo sport Filippo Ferrante – che ci lega è allargare la pratica sportiva attraverso la promozione dello sport in tutte le fasi della vita dell’individuo. Questa amministrazione vuole essere sempre più vicina alle persone, alle famiglie e alle realtà sportive. Questo progetto è una occasione per consolidare il nuovo modello territoriale di sostegno allo sport svolto gratuitamente e per tutte le età” conclude l’assessore.

Il progetto, che prenderà il via ufficialmente il prossimo 16 settembre sempre nel Parco Robinson,  mira a promuovere nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto sia in autonomia che attraverso le ASD/SSD del territorio offrendo allo stesso tempo un servizio gratuito alla comunità.

“Si tratta del primo outdoor sportivo della nostra città. Grazie al lavoro svolto in cabina di regia siamo oggi in grado di garantire attività sportive per ogni fascia di età, dai bambini agli anziani, senza dimenticare le persone con disabilità, in un magnifico scenario quale è la pineta comunale. Attività completamente gratuite per dare una doppia risposta alla cittadinanza dopo due anni di pandemia, ovvero vivere all’area aperta e offrire servizi gratuiti per le fasce più deboli” è il commento di Maria Teresa Capuzzi, referente gravinese del progetto.

La tua pubblicità qui

L’appuntamento con Sport nei Parchi è a cadenza regolare ogni due settimane sempre nel fine settimana dalle 17:00 alle 20:00.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari