venerdì, 21 Giugno 2024
HomeNewsAltamura, al Teatro Mercadante il concerto "Popolo di formiche"

Altamura, al Teatro Mercadante il concerto “Popolo di formiche”

Il prossimo 4 giugno 2023, nel cinquantesimo anniversario della morte di Tommaso Fiore

Il prossimo 4 giugno 2023, cinquantesimo anniversario della morte di Tommaso Fiore si terrà nello storico Teatro di Altamura intitolato al grande musicista Saverio Mercadante, alle ore 20.00, il concerto Popolo di formiche, grazie alla disponibilità dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari e del Direttore artistico Vito Clemente.

Sinfonia meridiana, in prima esecuzione assoluta, con musiche del raffinato e prolifico compositore di origini lucane, il M° Damiano D’Ambrosio. Il concerto sarà presentatodal musicologo di livello internazionale Dinko Fabris (primo Presidente italiano della Società Internazionale di Musicologia).

Il concerto, parte del vasto programma delle iniziative che si svolgeranno per tutto il corso del 2023, promosse e organizzate dal Comune di Altamura-Comitato Tecnico Scientifico e dal Comitato Fiore 50, è senza dubbio la manifestazione più rilevante sia per la coincidenza della data dell’anniversario, sia per i soggetti impegnati e l’insieme degli elementi che la compongono: con la musica del M° Damiano D’Ambrosio; i testitratti dagli scritti di Fiore (in particolare il brano Giù il tiranno, che si rifà all’Inno della Libertà, i cui versi furono scritti da Fiore nel febbraio del 1942, ed eseguito durante i lavori del 1° Congresso dei Comitati di Liberazione Nazionale, tenutosi a Bari nel gennai del 1944); l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari con il Direttore Silvia Massarelli, musicista di chiara fama; il Coro polifonico “Saverio Mercadante” di Altamura diretto dal maestro Alfredo Luigi Cornacchia;la voce del cantante-attore Maurizio Pellegrini; la partecipazione di Dinko Fabris.

PROGRAMMA

Questa è la Murgia più aspra e sassosa

Melologo su testi di Tommaso Fiore

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

(per voce recitante e orchestra)

Rupestria

Latentia – Canzone murgiana – Ramarri – Ballo del vicinato

(per orchestra)

Ludus imperialis

Intrada imperiale – Saltarello Oktàgonos – De Arte venandi

(per orchestra)

Giù il tiranno!

“Inno della Libertà” su testo di Tommaso Fiore

(per coro e orchestra)

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari