martedì, 28 Maggio 2024
HomeNewsAltamura, calcio a 5: Soccer missione compiuta

Altamura, calcio a 5: Soccer missione compiuta

La squadra altamurana vola al terzo turno dei play-off

Missione compiuta per la Soccer Altamura. La squadra altamurana, grazie al successo interno per 4 a 2 contro la Virtus Cap San Michele, vola al terzo turno dei play-off del campionato nazionale di Serie B femminile. Partita abbastanza complicata per le biancorosse che hanno dovuto recuperare uno svantaggio iniziale.

Cronaca
Primo tempo

Inizio di partita da incubo per la Soccer che, dopo appena un minuto e mezzo di gioco, si trova sotto: angolo dalla destra, palla sui piedi di De Filippis che la mette nell’angolo basso alla sinistra di Russo.

La Soccer tenta immediatamente di replicare ma il tiro di Difonzo è deviato in angolo da Antonacci. All’8’ ci mette lo zampino anche la Sfortuna con il tiro dalla distanza di Lorusso che, complice una deviazione, si stampa sul palo.

La squadra altamurana prova in tutti i modi a scardinare l’attenta retroguardia ospite ma il gol non arriva almeno fino al 18’ quando, finalmente, arriva il pareggio: Casto si lancia in contropiede, scarica per Pedroso che le restituisce palla al limite dell’aria con la numero 88 che arriva con tempismo perfetto e supera Antonacci.

Il gol carica le altamurane che, spinte da un pubblico numeroso e caloroso, cerca subito il sorpasso e quasi ci riesce con Carone che, dopo un bello slalom, è fermata dall’uscita di Antonaci.

Secondo tempo

Nella ripresa, le giocatrici altamurane entrano in campo determinate e, infatti, dopo poco più di un giro di lancette, mettono la freccia: imbucata per Lorusso che scarica all’indietro sulla sinistra per capitan Difonzo che, col piatto destro, la mette sul secondo palo.

La Virtus Cap prova a reagire con un tiro di Corriero, respinto da Russo, ma al 5’ è ancora la Soccer a passare, ancora con capitan Difonzo che chiude una triangolazione con Carone e segna con un bel tiro a fil di palo.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Sotto di due gol, la Virtus Cap sembra in difficoltà, ma a metà frazione va vicina al gol con Loconsole che approfitta di una sanguinosa palla persa dalle altamurane e, con un tiro dalla distanza, centra il palo.

A questo punto, mister Carmela Ricco si gioca il tutto per tutto, mandando in campo Barile con quinta di movimento, mossa che dà i suoi frutti al 15’ quando Colosimo, con un diagonale dal limite dell’aria, riapre la partita.

Le ospiti insistono con il power play ma al 17’ rischiano grosso quando Castro, con una conclusione dal limite della sua area, a porta vuota, colpisce il palo.

A mandare i titoli di coda, ci pensa Pedroso, al 19’, quando sugli sviluppi di una rimessa laterale battuta velocemente, insacca il gol del definitivo 4 a 2; e alla sirena finale, esplode la festa, in campo e sugli spalti.

Prossimo impegno

Adesso la Soccer Altamura si godrà la festa, ma con il pensiero già rivolto al prossimo turno che la vedrà impegnata nel doppio confronto il Pero, squadra milanese vincitrice della Coppa Italia che in questo turno ha superato il Jasnagora 5 a 2.

Si parte domenica prossima, il 19 maggio, in trasferta dalle milanesi, per poi, sette giorni dopo affrontare il ritorno in casa, ad Altamura.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari