martedì, 23 Luglio 2024
HomeNewsAltamura, consegnato un innovativo Arco "a C" 3D all'ospedale

Altamura, consegnato un innovativo Arco “a C” 3D all’ospedale

Migliorerà il lavoro dei chirurghi in sala operatoria

Nitidezza, precisione ed elevata risoluzione delle immagini radiografiche sono fondamentali in sala operatoria. La fornitura di un nuovo sistema radioscopico ad Arco “a C” dotato di tecnologia 3D, consegnato quest’oggi all’Ospedale di Altamura, garantirà già nei prossimi giorni un deciso passo in avanti alle attività chirurgiche.

L’apparecchiatura è stata acquistata con una spesa di 240.000 euro (oltre IVA) e, non appena saranno trascorsi i tempi tecnici per il collaudo e le verifiche di sicurezza da parte dell’Ingegneria Clinica della ASL Bari – poco meno di una settimana – sarà a disposizione del blocco operatorio dell’Ospedale della Murgia.  

La nuova apparecchiatura consente di migliorare la precisione dei risultati clinici e ridurre l’esposizione ai raggi X durante le procedure chirurgiche, a tutto beneficio dei pazienti e del personale sanitario. L’innovativo arco a C 3D mobile è il risultato di una lunga esperienza nell’imaging tridimensionale.

Il suo punto di forza è proprio la moderna tecnologia “CMOS” che unisce la funzionalità 2D e 3D per offrire un maggiore controllo intraoperatorio, diminuendo la necessità di eseguire scansioni tomografiche computerizzate (CT) postoperatorie e l’eventualità di operazioni chirurgiche correttive. Per le sue caratteristiche peculiari, l’arco a C mobile è la soluzione ideale per gli interventi ortopedici, traumatologici e spinali più difficili, ma anche per altre procedure altamente specializzate. 

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari