venerdì, 8 Dicembre 2023
HomeNewsAltamura, la "Miss Puglia" Katrin Quaratino si racconta

Altamura, la “Miss Puglia” Katrin Quaratino si racconta

Intervista alla reginetta di bellezza altamurana e prefinalista nazionale dell’edizione 2023 di “Miss Italia”

Miss Italia è uno storico concorso di bellezza, un evento televisivo ed un fenomeno seguito in rete tutto l’anno. Appartiene alla cultura del nostro paese da ben 80 anni, nell’immaginario collettivo è la favola di ragazze comuni e bellissime che diventano star. Inoltre, è per molte l’occasione per fasi conoscere e di lanciarsi nel mondo dello spettacolo.

Durante la serata-evento ad Andria con Valeria Marini per le selezioni di Miss Italia 2023, Katrin Quaratino, diciottenne di Altamura, è stata incoronata Miss Puglia ed è tra le prefinaliste nazionali del concorso. Abbiamo sentito telefonicamente la bellissima Katrin per farle qualche domanda sulla sua nuova esperienza e per scoprire la sua storia insieme a qualche curiosità sulla sua vita.

Katrin parlaci un pò di te, di quello che fai e delle tue passioni

Sono Katrin Quaratino, ho 18 anni e studio presso l’istituto tecnico commerciale.

Sono una ragazza dinamica, solare e soprattutto sportiva. Tra le mie tante passioni la mia preferita è la kick box. Rincorro un grande sogno: quello di diventare carabiniere.

Com’è avvenuta la scelta di partecipare a Miss Italia? E’ sempre stato un tuo sogno o sei stata spronata dalla tua famiglia e/o amici?

Non è stata una mia decisione. Ero titubante perché non mi sentivo all’altezza, ma il giorno del mio 18° compleanno i miei genitori mi hanno spronata e mi hanno iscritta al concorso.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

E’ stato il regalo più bello che mi abbiano mai fatto.

Quanto conta la bellezza oggi?

La bellezza è da sempre la prima cosa che si nota di una persona, soprattutto oggi che siamo costantemente bombardati da canoni di bellezza e stereotipi, sui social e nei media in generale. Sicuramente l’estetica conta molto, ma sappiamo benissimo che c’è tanto altro.

E’ la mente di una persona che deve essere bella, per quanto mi riguarda.

I tuoi sogni e progetti futuri dopo questa nuova esperienza, sono cambiati? O pensi che potrebbero cambiare?

La vera intelligenza sta nel sapersi adattare, nel saper prendere la palla al balzo, dunque ora la vita mi sta offrendo questa opportunità e l’accolgo con tanto entusiasmo.

Per il domani si vedrà, se dovrò cambiare rotta sono pronta a farlo.

Quanto sei legata ad Altamura? E se un giorno dovessi, per lavoro o per altri progetti, lasciare la tua città, cosa ti mancherebbe di più?

Si, sono legata alla mia città e alle mie radici. Sono quella che sono grazie a tutto questo, ma non mi spaventa l’idea di dovermi allontanare un giorno, porterei comunque tutto questo nel mio cuore. Ciò che sicuramente mi mancherebbe di più sono gli affetti.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari