giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNewsAltamura, lavori pubblici: cantieri e nuovi progetti

Altamura, lavori pubblici: cantieri e nuovi progetti

Ecco gli impegni dell'Amministrazione

Di seguito il comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale di Altamura in cui rivela quali saranno i prossimi impegni nelle opere pubbliche.

“Esecuzione di tutti gli interventi già programmati e finanziati e nuove progettualità con lavori pubblici nell’impiantistica sportiva e per il miglioramento della qualità della vita cittadina in tutti i quartieri e nelle periferie: sono i due capisaldi del piano triennale 2024-2026 delle opere pubbliche, approvato in consiglio comunale nella sessione di bilancio del 13 e del 14 marzo.

Il corposo provvedimento è stato illustrato in aula dall’assessore ai lavori pubblici Michele Mirgaldi. L’importo totale degli investimenti ammonta a 150.561.431 euro nel triennio di cui 112.082.151 euro con risorse derivanti da entrate aventi destinazione vincolata per legge; 29.084.292 euro di stanziamenti di bilancio; 9.364.988 euro con risorse di altra tipologia. Nella sola annualità 2024 gli investimenti previsti quotano circa 92 milioni di euro, in prevalenza con risorse del PNRR.

“Per la città e per l’Amministrazione si prospetta un periodo molto intenso – dichiara il sindaco Vitantonio Petronella -. Saremo molto attenti nel conciliare le necessità e i tempi dei vari cantieri, al fine di investire i fondi assegnati e di rispettare le scadenze, con le esigenze dei cittadini e degli operatori economici che vivono o lavorano nelle aree che volta per volta saranno interessate dalle lavorazioni. Questo è un impegno importante che abbiamo preso e che si sostanzierà con costanti confronti con i cittadini”.

“Nei prossimi mesi partirà una serie importante di opere pubbliche – ha spiegato Mirgaldi -. Tra queste: la ripavimentazione di corso Federico II di Svevia, la sistemazione di piazza San Giovanni, il restauro delle ville in piazza Zanardelli, i lavori in via Selva.

Segnalo alcuni degli altri interventi Pnrr: la riqualificazione di Piazza Santa Teresa, di Piazza Aldo Moro, dell’ex Monastero del Soccorso, il completamento dell’ostello della gioventù del Monastero di Santa Croce, il recupero integrale dell’ex Convento dei Cappuccini e numerosi altri. In parallelo corre la nuova programmazione redatta dalla nostra amministrazione.

Massima attenzione, ad esempio, per le strutture sportive e in particolare, il Palazzetto dello Sport di Via Piccinni (inizio lavori in estate) oltre all’impegno che abbiamo preso per lo stadio comunale D’Angelo con gli adeguamenti richiesti per la disputa di gare nella categoria dei professionisti e per individuare un’ulteriore area per la realizzazione di un centro sportivo.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Previsti inoltre un dog park in via Selva; la realizzazione di un parcheggio nell’area della piscina comunale abbandonata; diversi interventi in tema di viabilità e di rifacimento del manto stradale di vari settori cittadini, tra cui l’area limitrofa a via Carpentino, nonché la realizzazione di diversi percorsi ciclopedonali e l’attenzione verso i quartieri periferici per migliorare i collegamenti””.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari