sabato, 24 Settembre 2022
HomeBREAKING NEWSAnche la regione Basilicata ferma il lavoro nei campi nelle ore più...

Anche la regione Basilicata ferma il lavoro nei campi nelle ore più calde

Il lavoro nei campi, soprattutto nei periodi più caldi ed in condizioni di esposizione prolungata al sole rappresenta da sempre fonte di preoccupazione per i tanti lavoratori impiegati.

Anche la regione Basilicata, attraverso un’ordinanza, ha deciso di limitare l’impiego dei braccianti solo alle ore più fresche della giornata.

L’ufficio stampa della giunta lucana, infatti, ha comunicato  che dalle 12.30 alle 16:00, sarà vietato il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole.

Il provvedimento in questione interessa l’intero territorio regionale, in quelle aree adibite al lavoro nel settore agricolo,  limitatamente ai soli giorni in cui la mappa del rischio indicata sul sito www.worklimate.it/scelta-mappa/sole-attivita-fisica-alta/ riferita a: “lavoratori esposti al sole” con “attività fisica intensa” ore 12:00, segnali un livello di rischio “ALTO”.

La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente ordinanza, comporterà le conseguenze sanzionatorie come per legge (art.650 c.p. se il fatto non costituisce più grave reato).

Questo provvedimento arriva dopo quello già messo in atto dalla Regione Puglia.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari