mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeCulturaArt Bonus, Altamura quinta in classifica

Art Bonus, Altamura quinta in classifica

Poco più di 10.000 voti per l'ipogeo di San Michele

Si è fermato a 10.873 voti il contatore dei like per la chiesa rupestre di San Michele delle Grotte di Altamura. Il bene, di proprietà dell’Archivio Biblioteca Museo Civico di Altamura che si è classificato in via definitiva al quinto posto della classifica nazionale per la VI Edizione del Concorso Progetto Art Bonus.

Sul podio al primo posto la Fondazione Arena di Verona  vince il 𝐂𝐨𝐧𝐜𝐨𝐫𝐬𝐨 𝐀𝐫𝐭 𝐁𝐨𝐧𝐮𝐬 𝟐𝟎𝟐𝟏 con il progetto “𝟔𝟕 𝐂𝐨𝐥𝐨𝐧𝐧𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐀𝐫𝐞𝐧𝐚 𝐝𝐢 𝐕𝐞𝐫𝐨𝐧𝐚”. Al secondo posto, premio speciale per la campagna social,  il TTB Teatro tascabile di Bergamo con il progetto “Monastero del Carmine di Bergamo”, 37.508 voti. Terzo classificato il Teatro Del Loto  – Teatri Molisani di Ferrazzano (CB), 12.447 voti.

Il progetto altamurano prevedeva la sistemazione dell’intera area sovrastante l’ipogeo di San Michele in maniera da renderlo fruibile e funzionale alla musealizzazione, attraverso la realizzazione della pavimentazione, demolizione di recinzione in tufo e realizzazione di recinzione metallica a vista, realizzazione di un impianto di illuminazione e posa in opera di arredo urbano.

Lavori già realizzati dal Comune di Altamura con fondi propri e grazie al sostegno della Banca Popolare di Puglia e Basilicata che ha messo a disposizione un fondo di 50 mila euro.

Lavori che hanno consentito di tutelare meglio l’ipogeo di San Michele a sua volta oggetto di intervento di recupero finanziato dalla proprietà ovvero l’Abmc di Altamura con fondi regionali.

“La buona notizia è che i lavori dell’area esterna di San Michele hanno consentito di salvaguardare l’ipogeo fermando le infiltrazioni di acqua – commenta il presidente  Pino Pupillo  che aggiunge – Pur quanto riguarda il concorso nazionale dell’art bonus ci dispiace che la cittadinanza altamurana non ha risosto con quel entusiasmo necessario per portarci sul podio. Tuttavia ciò che ci interessa davvero è la salvaguardia dell’ipogeo”.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari