domenica, 2 Ottobre 2022
HomeScuola e universitàLe quinte della 4 Novembre di Altamura al Senato

Le quinte della 4 Novembre di Altamura al Senato

Vincitori del concorso “Vorrei una legge” con una progetto sull’acqua

Acqua potabile per tutti. Perché l’acqua è di tutti.

Con questo progetto, sintetizzato in una proposta di legge, gli alunni della  5^B e 5^E dell’Istituto 4 Novembre sono risultati vincitori del concorso “Vorrei una legge che” per l’anno scolastico 2021-2022, organizzato dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione. Una proposta di legge articolata in sette articoli per ribadire l’importanza dell’acqua come bene universale. L’elaborato “Non facciamo appassire il mondo, l’acqua è di tutti” sarà pubblicato sul portale internet “Senato ragazzi” per la consultazione.

“La Commissione di valutazione – si legge nella nota ufficiale arrivata a scuola – ha particolarmente apprezzato il lavoro svolto, portato a termine nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria, ed esprime i più sentiti complimenti per l’entusiasmo e la dedizione con cui i ragazzi, attentamente indirizzati dai docenti, hanno seguito questo percorso formativo volto a far cogliere agli alunni l’importanza delle leggi, delle funzioni del Parlamento e del confronto democratico”.

 Le classi vincitrici con i docenti di riferimento sono attese nelle prossime settimane al Senato per la premiazione ufficiale.

Il progetto “Vorrei una legge che …” rivolto alle quinte della scuola primaria, si propone di far cogliere agli studenti più giovani l’importanza delle leggi e del confronto democratico, avvicinando anche i più piccoli alle istituzioni e promuovendone il senso civico.

Gli studenti, attraverso la discussione e il lavoro in classe, devono individuare un argomento su cui proporre un disegno di legge e simulare il reale percorso istituzionale per l’approvazione di una legge.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari