giovedì, 22 Febbraio 2024
HomeNewsBasilicata, Merra: conclusi i lavori a Ferradina

Basilicata, Merra: conclusi i lavori a Ferradina

Ulteriori altri 4 km della nuova barriera spartitraffico

Sono stati conclusi i lavori di installazione della nuova barriera spartitraffico, per ulteriori 4 km, a Ferrandina, tra il km 64,400 ed il km 68,400. Lo riferisce l’assessore regionale alle Infrastrutture Donatella Merra dopo l’apertura del tratto interessato avvenuta sabato scorso.

Il completamento delle opere, in questa parte del percorso, anche a seguito del posizionamento della segnaletica orizzontale, ha consentito di riaprire la strada in direzione di Potenza, senza i precedenti restringimenti e dunque in condizioni di piena percorribilità e sicurezza.

Inoltre, nei prossimi giorni si concluderanno gli interventi in direzione opposta verso Metaponto con conseguente rimozione dei cantieri. 

L’investimento complessivo per questo lotto è stato di 3,5 mln di euro.

“Rammentiamo che grazie alla collocazione delle barriere di ultima generazione – afferma l’assessore Merra -, al rifacimento della pavimentazione e della segnaletica orizzontale, nonché ad alcuni allargamenti di careggiata, sono stati migliorati gli standard di sicurezza e fruibilità di tutta l’infrastruttura stradale.

Entro questo mese di aprile si procederà altresì a terminare le operazioni di sistemazione delle barriere tra Calciano e Garaguso, per un investimento complessivo di oltre 6 milioni di euro, che ha previsto anche l’ampliamento della sede stradale.

Nell’ambito del complessivo intervento finalizzato a dotare la SS 407 ‘Basentana’ di 60 km di spartitraffico, siamo giunti già ben oltre la metà dell’obiettivo mentre sono più di 1/3 le tratte già rese pienamente percorribili all’utenza”.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

“A breve – conclude l’assessore Merra – effettuerò un sopralluogo sull’arteria per seguire da vicino i progressi effettuati e accertarmi che tutto proceda, anche sugli altri cantieri, secondo i tempi previsti che stabiliscono l’ultimazione dei lavori per la fine del 2023”.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari