sabato, 24 Settembre 2022
HomeEconomiaEdiliziaBasilicata, soldi per il recupero di edifici storici rurali

Basilicata, soldi per il recupero di edifici storici rurali

La giunta regionale stanzia 10 milioni di euro

Nei giorni scorsi, la Giunta regionale della Basilicata ha approvato l’Avviso pubblico relativo ai fondi per l’attuazione dell’Investimento 2.2 (M1.C3) del PNRR “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale”. 

Alla Basilicata il Ministero della Cultura ha assegnato oltre 10 milioni di euro per sostenere progetti di recupero e valorizzazione di edifici storici rurali (mulini ad acqua o a vento, frantoi, masserie, jazzi, scuole rurali, habitat rupestre, ecc.), di elementi della cultura, religiosità, tradizione locale (cappelle, chiese rurali, edicole votive, ecc.) nonché progetti di manutenzione dei paesaggi rurali. 

L’investimento è rivolto a soggetti privati e del terzo settore, associazioni, fondazioni, cooperative, imprese in forma individuale o societaria, che siano proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di immobili appartenenti al patrimonio culturale rurale. 

«L’obiettivo dell’investimento – ha dichiarato l’assessore Latronico – è una preziosa opportunità per implementare buone pratiche di attenzione e fruizione del territorio rurale, scenario centrale nella costruzione del Piano Paesaggistico Regionale in quanto depositario di storia, di valori e di cultura identitaria della Basilicata. Per questo – conclude l’assessore Latronico – auspico che ci sia ampia partecipazione da parte dei soggetti interessati per i quali è a disposizione il ricco quadro conoscitivo dei Beni Culturali e Paesaggistici predisposto dalla direzione Generale dell’Ambiente del Territorio e dell’Energia e reso pubblico tramite il portale dedicato al PPR http://ppr.regione.basilicata.it alla sezione WebGis tutele». 

L’Avviso Pubblico per presentare le candidature dei progetti è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata numero 18 (parte 1) del 16 Aprile 2022. 

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari