mercoledì, 28 Febbraio 2024
HomeNewsCalcio, K.O. in rimonta della Team Altamura

Calcio, K.O. in rimonta della Team Altamura

Il Casarano si impone 3-1 e sorpassa i biancorossi.

In avvio gol di Bolognese per l’Altamura, nella ripresa Cipolletta pareggia, poi Strambelli rimonta e Citro la chiude a dieci dalla fine.

Allo Stadio Comunale Giuseppe Capozza di Casarano vincono 3-1 i padroni di casa, che freschi di cambio in panchina vede Fogliamanzillo sostituire al meglio l’uscente Costantino agganciando a quota 39 punti la Team, scivolata fuori dalla zona play-out proprio ai danni dei rossoblù per via degli scontri diretti.

L’Altamura, senza Lacassia e Bertolo, rinuncia anche a Croce sostituito da Molinaro in avanti, ma è Bolognese a sbloccare la gara doppo appena 12 secondi con un diagonale chirurgico batte Baietti e fa 1-0.

Immediata la reazione del Casarano, ma il destro in diagonale di Saraniti viene respinto con i piedi da Spina e dunque torna in avanti l’Altamura con Baietti fondamentale in due circostanze. Prima sul sinistro al volo di  Dipinto dal limite dell’area, poi sul sinistro da fuori di Ganci che devia in angolo.

Pur chiudendo in attacco il primo tempo, manca ancora il passo decisivo a chiudere la partita alla formazione di Ginestra che poi crolla nella ripresa. Ad assaporare il pari è Saraniti che di testa sfiora sul tiro-cross a rientrare, con il sinistro, di Strambelli, impegnando Spina in tuffo.

A battere il numero uno dei biancorossi ci pensa un difensore con un gol da attaccante puro. Magia del centrale difensivo Cipolletta che sul cross Vitofrancesco aggancia e palleggia in area, poi in rovesciata spedisce alle spalle di Spina timbrando il tabellino dei marcatori.

Conquistata la partita i rossoblù danno il tutto per tutto per vincerla e alla mezz’ora della ripresa, poco dopo il pari, passa. Bocchetti, lanciato in area viene agganciato da Dipinto, per l’arbitro non ci sono dubbi ed è calcio di rigore. Strambelli dagli undici metri è freddo e spiazza Spina sulla sua sinistra e fa 2-1.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

La Team prova a reagire con l’ingresso di Croce, ma la sfortuna evita il pari. Prima è lo stesso Croce ha sganciare un missile terra-aria che si stampa sulla traversa dai 30 metri, poi da corner Ganci replica l’esito dell’attaccante biancorosso.

Partita aperta fino all’80’ quando a chiudere la gara ci pensa l’ex Serie A e B Nicola Citro. L’ex Bari e Trapani, tra le altre, è furbo ad approfittare del buco difensivo della difesa dell’Altamura che sul rinvio Baietti cicca con Cascella e Sepe il pallone. Il numero 18 dice grazie, si lancia a tu per tu con Spina e lo supera in pallonetto. 3-1 e nulla da fare per l’Altamura.

Ora tocca al Martina sfidare l’Altamura e per Ginestra sarà una prova non facile dopo il pari rifilato al Barletta dei biancoblù. Il successo del Brindisi in casa del Lavello fa scivolare sesti a 39 punti i ‘Leoni’, mentre il Barletta mantiene il terzo posto nonostante il pari. Invariate anche le prime due posizioni di Cavese e Nardò dopo lo 0-0 odierno, in scia dei biancorossi murgiani arriva il Matera, reduce dal 2-3 in casa del Gravina che vale la casella dei 34 punti in classifica.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari