domenica, 5 Febbraio 2023
HomeNewsCalcio, la Team Altamura ci crede

Calcio, la Team Altamura ci crede

Con il successo in casa dei Gladiator sempre più vivi i sogni promozione

Allo stadio “Mario Piccirillo” di   Comune di Santa Maria Capua Vetere finisce 0-1 per la Team Altamura la sfida tra i ‘Leoni’ e il Gladiator che mette in saccoccia altri 3 punti da portare a casa utili a proseguire i sogni promozione.

Nella 19a giornata di Serie D i biancorossi non si fanno trovare impreparati e seppur Ciro Ginestra, allenatore biancorosso, recrimina il punteggio lasciato in bilico, l’1-0 di “corto muso” targato Franco Sosa, è ciò che basta a restare in scia alla vetta della classifica di un girone H sempre più in bilico.

La buona prestazione degli altamurani, seguiti da 100 spettatori alla trasferta in Campania, inizia a concretizzarsi dopo la prima mezz’ora di studio delle due squadre. Al primo squillo dei padroni di casa, al 25’, in cui Spina si fa trovare pronto, la Team reagisce creando in pochi minuti differenti palle gol e concretizzando, al minuto 31, con Sosa rapace in area a depositare nella porta sguarnita il rimpallo tra Bolognese e un difensore avversario.

Resta a tinte biancorosse il finale di tempo, e solo un brivido su un piazzato di Tedesco di poco a lato, in off-side, fa tremare l’Altamura che va riposo in vantaggio.

Di rientro dagli spogliatoi ancora Tedesco impensierisce l’Altamura, ma senza trovare il gol, poi la Team prenderà il pallino del gioco anche nella ripresa, ma senza concretizzare le tante azioni create, sino a recriminare un calcio di rigore a metà ripresa con Sepe steso in area, ma senza gli estremi per il penalty per l’arbitro Bonasera.

Il resto della ripresa scorre senza nulla da segnalare. La squadra di Ginestra porta a casa 3 punti utili anche vedendo i risultati degli altri campi che dicono pari di Cavese, Barletta e Brindisi, tutti per 1-1 che per la classifica significano -3 dalla vetta occupata dalla Cavese, un -1 dai biancorossi e +2 dal Brindisi, che lascia in coppia Nardò-Team terze.

articolo di Paolo Moramarco

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari