domenica, 2 Ottobre 2022
HomeNewsFAL, due bandi per l'ammodernamento della rete da Bari a Toritto

FAL, due bandi per l’ammodernamento della rete da Bari a Toritto

Con fondi Pnrr prevista anche la ristrutturazione della stazione di Altamura

Pubblicate da Ferrovie Appulo Lucane le gare per l’interramento del secondo binario nella città di Modugno, finanziato con fondi del PNRR, e per il raddoppio ferroviario di 4 chilometri tra Grumo e Toritto, finanziato tramite il Fondo di Sviluppo e Coesione.

L’interramento di un secondo binario a Modugno sarà completato entro giugno 2026 per un costo di 23,5 milioni di euro a valere su un finanziamento del PNRR complessivo di 25 milioni di euro, che prevede infatti anche il rinnovo del binario da Bari Centrale a Bari Scalo e la ristrutturazione della stazione di Altamura.

“Il progetto su Modugno porterà alla realizzazione di una vera metropolitana di superficie tra Bari e Modugno – spiega l’assessore regionale ai Trasporti-, aggiungendo alle fermate intermedie già esistenti le due nuove del Villaggio dei Lavoratori e Bari Libertà. Corse dei treni ‘cadenzate’ ogni 15 minuti e nuove fermate permetteranno di implementare l’offerta trasportistica in area metropolitana a tutto vantaggio della qualità della vita quotidiana dei pendolari.”

A Modugno lo scorso dicembre FAL ha inaugurato la nuova stazione e l’interramento di 2 km di tratta ferroviaria, che ha consentito l’eliminazione di due passaggi a livello, mentre continuano gli interventi di riqualificazione dell’area circostante la stazione e dei suoli prima occupati dai binari.

Un altro significativo intervento infrastrutturale, a tutto vantaggio dei pendolari, sarà il raddoppio di 4 chilometri di binario tra Grumo e Toritto, per il quale si prevedono tempi di realizzazione di circa due anni con benefici in particolare sull’aumento della sicurezza e della capacità ferroviaria. 

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari