domenica, 5 Febbraio 2023
HomeNewsGravina, al via la collaborazione tra amministrazione e Unibas

Gravina, al via la collaborazione tra amministrazione e Unibas

Lagreca: "Creare una rete con accademici per la valorizzazione di Gravina"

La Giunta Municipale ha approvato una convenzione di collaborazione tra il Comune di Gravina in Puglia e il Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo (DiCem) dell’Università degli Studi della Basilicata, la prima di una serie di collaborazioni che intende avviare con le Università italiane ed estere per porre il territorio di Gravina e la città all’attenzione del mondo accademico.

La collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e l’Università degli Studi della Basilicata rappresenta un valido strumento per l’avvio di percorsi formativi curriculari ed extracurriculari per studenti e laureati.

La città di Gravina e le sue emergenze ambientali, naturalistiche, paesaggistiche, storiche ed artistiche saranno oggetto di proficui studi, laboratori, tesi di laurea da parte di studenti universitari, così da arricchire il bagaglio di conoscenza del territorio e porre lo stesso all’attenzione del mondo accademico.

Dichiarazione del Sindaco di Gravina in Puglia Dott. Fedele Lagreca

Abbiamo puntato sin dal primo giorno sulle sinergie istituzionali, e questa convenzione ci consentirà di crescere positivamente su molteplici fronti.

Puntiamo molto sulla collaborazione con le Università, con l’obiettivo di creare una rete con studenti, laureati ed accademici provenienti da diverse realtà universitarie così da aprire e far conoscere sempre di più questa magnifica città in Italia e all’Estero.


Dichiarazione dell’Assessore con delega alle Politiche Urbanistiche e Assetto del Territorio Arch. Vito Stimolo

La tua pubblicità qui

L’iniziativa approvata dalla Giunta mira ad avviare proficue collaborazioni con le Università italiane ed estere, per aprire i confini della nostra città e accogliere studenti accademici da ogni parte del mondo ponendo il territorio e la città di Gravina all’attenzione del mondo scientifico, di ricerca ed accademico. Abbiamo iniziato con l’Università della Basilicata a breve avvieremo importanti collaborazioni con l’Università di Bari e con altri poli universitari italiani ed esteri, convinti che la promozione di Gravina passi, anche, attraverso la conoscenza e la cultura accademica.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari