giovedì, 29 Febbraio 2024
HomeNewsGravina, calcio: una big ospite al Vicino

Gravina, calcio: una big ospite al Vicino

Per la 21^ giornata del girone H di Serie D, la Fidelis Andria ospite della Fbc

In campo domani, domenica 28 gennaio, alle ore 14:30, FBC Gravina e Fidelis Andria si affrontano per la 21^ giornata del girone H di Serie D in una corsa al raggiungimento dei proprio obiettivi stagionali sempre più diretta all’arrivo.

In campo al Vicino di Gravina, cerca punti salvezza la formazione padrona di casa che con 19 punti occupa il 14° posto in classifica a -3 punti dalla zona tranquilla della classifica; mentre con 34 punti e il 4° posto in compagnia di Matera e Casarano, l’Andria prova a riaccendere le proprie speranze promozione dopo gli ultimi passi falsi dell’Altamura.

Ad arbitrare l’incontro che non può che prospettarsi interessante ci sarà Anna Frazza di Schio con gli assistenti Gabriele Lovecchio e Stefano Sibilio della sezione di Brindisi.

Il momento delle due squadre

Dopo il ko per 1-0 in casa del Nardò il calendario del Gravina mette difronte ai gialloblù un’altra avversaria della parte alta di classifica, seconda di quattro gare complicatissime per i murgiani che dopo l’Andria ospiteranno l’Altamura nel derby e saranno di scena a Casarano contro i rossoblù.

Nonostante per la Fbc sia arrivato un solo successo nelle ultime 4 uscite, in casa i gialloblù hanno in attivo una striscia di 3 vittorie consecutive, le uniche rispetto alle precedenti 7 uscite.

In emergenza difensiva, intanto, non si ferma il calciomercato dei gialloblù che continua la serie di ufficialità, questa volta con l’annuncio di Ivan Fustar.

Centrale difensivo di piede destro nato in Croazia nell’89, Ivan è vanta 130 partite, 6 gol e 2 assist nel massimo campionato croato, oltre a qualche apparizione nei massimi campionati di Cipro, Qatar, Albania e Kosovo e nelle “serie minori” di Croazia e Romania.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Proprio in Romania, al Tunari, l’ultima esperienza del difensore che ora è pronto ad immolarsi in una nuova esperienza lontano da casa, già a disposizione di Infantino per la gara di domani.

I gialloblù, infatti, dovranno fare a meno di Ledesma, in campo da centrale di difesa contro il Nardò anche complice le indisponibilità di Morales e De Gol, squalificato dopo il giallo ricevuto lo scorso weekend.

Si prepara al match consapevole dell’importanza di questi 3 punti in chiave promozione o play-off la Fidelis Andria che intanto la scorsa domenica ha ritrovato il successo, 3-1 al Casarano, dopo 2 gare senza vittoria che avevano contraddistinto un avvio di 2024 a rilento.

Per gli azzurri fondamentale non sottovalutare un’avversaria che in casa potrebbe dare filo da torcere, consapevole che, chiunque in questo girone H, possa raggirare i favori del pronostico portando sorprese ad un girone H sempre molto in bilico.

Le altre gare

Nelle altre gare del turno 21 nessun big match, ma tanti incroci tra i due vertici di classifica che portano il Barletta ospitare il Nardò in una gara che a inizio campionato avremmo reputato scontro diretto promozione, con il Casarano che ospita la Palmese e la Paganese che ospita il Gallipoli.

In zona salvezza ospite del Fasano il Bitonto, mentre passerà dà anche da Angri il destino della Fbc con i grigiorossi che ospitano il Manfredonia per alzare ulteriormente l’asticella salvezza.

Sempre alle 14:30, in campo anche le due murgiane con il Matera ospite del Cilento e la capolista Altamura che ospita il Rotonda, mentre nell’unico match alle 15:30 ci sarà Martina-Gelbison.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari