lunedì, 26 Settembre 2022
HomeNewsGravina, il Pd presenta la coalizione per le prossime amministrative

Gravina, il Pd presenta la coalizione per le prossime amministrative

“A lavoro per proseguire l’esperienza di governo avviata nel 2012”.

Si scaldano i motori a Gravina in vista delle prossime amministrative per il rinnovo del consiglio comunale  e l’elezione del sindaco.

Consapevoli che mancano poco più di due mesi al 12 giugno, il Partito Democratico gravinese ha ufficializzato la composizione della coalizione di centro sinistra, unendo al gruppo Dem, come già annunciato diverse volte, ciò che resta della maggioranza targata Valente ovvero i gruppi Con Emiliano, Anch’io, Gravina Città Domani, Democrazia e Futuro, Puglia Popolare – Italia Popolare e Forti Insieme.

Movimenti  e liste civiche che fanno capo ad ex consiglieri comunali, assessori fedelissimi dell’ex  sindaco.

“Dopo diverse settimane di confronto – si legge nel documento consegnato alla stampa – la coalizione si è ritrovata sulla necessità di avviare una nuova stagione di governo, proseguendo, insieme, l’esperienza di governo del centro sinistra cittadino avviatasi nel 2012. Con rinnovato entusiasmo, impiegando le migliori energie e competenze delle città, ispirandosi ai valori della condivisione e della trasparenza”.

Puntualizzazioni che tradotte dal politichese significano “riprendiamo da dove eravamo rimasti con Alesio Valente”.

Bocciata, dunque, l’ipotesi discontinuità.

 “ I rappresentati dei partiti si impegnano a definire la scelta del candidato sindaco sulla base delle linee da essi tracciate al fine di individuare una figura che sia interprete e garante dei bisogni dei cittadini nonché della coesione e allargamento della coalizione di centro sinistra” si legge ancora nel documento.  Una mano tesa, evidentemente,  a quella parte di centro sinistra sintetizzata nel gruppo “Una bella Storia” che in queste settimane sarebbe impegnata a discutere su altri tavoli politici l’individuazione del candidato sindaco e il programma da presentare ai cittadini.

La tua pubblicità qui

Presto, ma non prestissimo, per ufficializzare il nome del futuro candidato sindaco. Il nome più accreditato in questo momento è quello dell’ex consigliere comunale, nonché ex assessore Giacinto Lagreca sebbene le solite rane dalla bocca larga sono convinte che la coalizione non sarebbe affatto compatta.

Il rischio che si sfaldi in caso di conferma di Giacinto Lagreca , leader della coalizione, è più che concreto. Del resto è curioso che, rispetto al documento di gennaio, non è pervenuta la sigla “Siamo Gravina”: la lista civica che è proprio espressione del candidato sindaco in pectore. E’ forse un modo per “scappare” se le cose non dovessero andare come si spera?

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari