lunedì, 20 Maggio 2024
HomeNewsGravina, si chiude il progetto "Let's CURE togheter!"

Gravina, si chiude il progetto “Let’s CURE togheter!”

Il progetto di educazione sportiva e ambientale redatto dall’IISS Bachelet - Galilei di Gravina

Con l’uscita del 4 giugno ultimo scorso presso il Pulicchio, si è concluso il programma domenicale di CURE – Clean up, Run and Explore, progetto di educazione sportiva e ambientale dell’IISS Bachelet Galilei patrocinato dal Comune di Gravina in Puglia e dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Il progetto, ha promosso la pratica del PLOGGING (raccogliere rifiuti mentre si fa jogging o running) e di approfondire la conoscenza dei nostri meravigliosi ambienti naturali (flora, fauna, caratteristiche geo – morfologiche, ecc…) coniugata alla conoscenza del territorio e  ha visto la partecipazione attiva delle associazioni aderenti alla neonata Consulta Comunale per l’Ambiente: LIPU, APS, Bosco Difesa Grande, Plastic Free, MASCI, PuntoGG, oltre che delle ADS Gravina Festina Lente e Nordik Walking.

Al termine del plogging, il gruppo di attivisti, insieme al Presidente del Parco dell’Alta Murgia, Francesco Tarantini e all’Assessore all’Ambiente Vincenzo Varrese, ha riflettuto sull’attività svolta guardando già al prossimo futuro.

I partecipanti hanno espresso la volontà di consolidare e ampliare la collaborazione tra scuola, associazioni ambientaliste e associazioni sportive progettando, a partire da settembre, nuove iniziative di educazione alla sostenibilità ambientale,  conoscenza dell’ecosistema, fruizione consapevole del territorio.

Dall’ente Comunale e dal Parco dell’Alta Murgia è stata confermata la massima disponibili ad assicurare tutto il supporto possibile ai cittadini attivi che, in sinergia con le Istituzioni, vorranno dedicare il proprio tempo e le proprie competenze alla valorizzazione e tutela del nostro meraviglioso territorio.

Dichiarazione dell’Assessore all’Ambiente Vincenzo Varrese

La cittadinanza attiva è fondamentale nella difesa della salute e dell’ambiente e in ogni iniziativa che richieda una forte consapevolezza dei diritti in gioco.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Questa è la prima iniziativa che ha visto la partecipazione attiva delle realtà associative aderenti alla neonata Consulta Comunale per l’Ambiente.

Questa amministrazione sarà sempre accanto ad iniziative virtuose come questa realizzata dall’IISS “Bachelet – Galilei”.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari