lunedì, 15 Luglio 2024
HomeNewsMatera, Festa della Bruna. Bennardi: "Bilancio positivo"

Matera, Festa della Bruna. Bennardi: “Bilancio positivo”

Il commento del sindaco di Matera sulla Festa patronale

È positivo il bilancio del sindaco Domenico Bennardi dopo l’edizione 2024 della festa per la Madonna della Bruna.

«Una festa che si conferma ricca di emozioni e sincera passione religiosa – commenta Bennardi.

Per queste ragioni si vivono anche momenti di concitazione e ansia, come durante i fuochi del mattino e prima dello “strazzo” serale, quando la lunga attesa si sfoga anche con atti di imprudenza.

Come quello compiuto dal giovane che si è lanciato sul carro, arrampicandosi su di un palo della luminaria. Un gesto incosciente, per chi l’ha compiuto e per le centinaia di altri cittadini presenti.

Nella nostra grande festa, il fattore sicurezza resta sempre una variabile difficile da controllare, perché legata anche al grado di civiltà ed equilibrio di chi partecipa.

Fortunatamente -continua Bennardi- per il protagonista di questa vicenda non ci sono state gravi conseguenze; ma in futuro andranno adottate ulteriori misure finalizzate a impedire gesti come quello.

Al netto del fisiologico ritardo dovuto all’allerta meteo, gestito egregiamente con diversi incontri in prefettura, per garantire soprattutto l’integrità del carro e la salute dei cavalli, la festa è stata bella, appassionante e pienamente goduta anche dalle centinaia di turisti arrivati in città.

Richiedi il tuo banner su ilTag.it

Ringrazio tutti coloro che hanno permesso il corretto svolgimento delle fasi della festa, dalle forze dell’ordine al comitato festa, con il presidente Bruno Caiella; l’associazione dei cavalieri della Bruna, la Protezione civile, i sanitari e tutte le associazioni di volontariato coinvolte nella gestione del complesso e articolato apparato di sicurezza.

Ringrazio anche tutti gli operatori del servizio di nettezza urbana, le cooperative e la “Cosp Tecnoservice”, che dalla tarda serata del 2 luglio, ma già durante la festa, hanno garantito decoro e pulizia nel centro cittadino; stamattina, a meno di 12 ore dallo strazzo, era già abbastanza pulito e in ordine».

Infine una nota di rammarico del sindaco: «Alla vigilia della festa, è stata danneggiata la targa di uno dei busti nella villa comunale “Unità d’Italia -conclude Bennardi- un gesto di grande inciviltà che condanniamo.

Ho incaricato la Polizia locale di visionare i filmati delle telecamere di sorveglianza per identificare e punire il responsabile.

Nel frattempo la targa spezzata in un angolo sarà ripristinata, sperando davvero che questi vandalismi nella villetta possano finire per sempre».

Richiedi il tuo banner su ilTag.it
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari