domenica, 5 Febbraio 2023
HomeNewsMatera, interdittiva antimafia per un'azienda della provincia

Matera, interdittiva antimafia per un’azienda della provincia

Il titolare condannato per immigrazione clandestina

In data odierna il Prefetto di Matera, Sante Copponi, ha adottato a norma dell’art. 89 bis e 91 del codice antimafia un provvedimento di informazione antimafia interdittiva nei confronti di una società commerciale avente sede in questa provincia.

Nel corso dell’attività amministrativa è emerso che l’amministratore e proprietario dell’impresa suddetta è stato rinviato a giudizio per una serie indeterminata di delitti di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro nonché di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

L’amministratore e proprietario della società interdetta è accusato di essere fra i promotori, costitutori ed organizzatori dell’associazione e i suoi sodali sono elementi dall’elevata caratura criminale che operavano sul territorio lucano e calabrese.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari