giovedì, 6 Ottobre 2022
HomeNewsRuvo, Tari dimezzata per chi apre nuovi negozi

Ruvo, Tari dimezzata per chi apre nuovi negozi

Dal Comune nuovi incentivi per favorire l’apertura di attività commerciali in tutto il territorio di Ruvo di Puglia. Anche quest’anno in bilancio ci sono importanti agevolazioni per chi decide di aprire attività commerciali, di pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande e di attività artigianali regolarmente iscritte alla C.C.I.A.A. di Bari, nell’intero territorio comunale di Ruvo di Puglia.

Per tutte le nuove aperture è riconosciuta la riduzione del 50% dell’importo della TARI, per i primi due anni di attività.

Per le aperture avvenute anno 2021 la riduzione sarà riconosciuta negli anni 2022 e 2023. Per chi ha aperto nuovi esercizi durante gli anni 2021 e 2022 è possibile ottenere la riduzione presentando apposita istanza entro il 30 giugno 2022.

“Il sostegno al piccolo commercio di prossimità –  ha detto il sindaco Pasquale Chieco – è uno dei punti qualificanti del nostro programma; questa misura rappresenta anche un incentivo all’occupazione e all’autoimprenditorialità soprattutto giovanile.

Ovviamente non ci accontentiamo: presto, anche grazie alle risorse del PNRR, metteremo in campo nuove iniziative per rendere la nostra città ancora più attrattiva.”

“Dopo le scelte fatte negli anni passati –  ha detto l’assessora all’Attività Amministrativa Maria Antonietta Curci – in cui ci si è concentrati soprattutto sul centro storico, dove c’è già l’esenzione totale della TARI per le nuove aperture, quest’anno interveniamo sul resto del territorio comunale con un incentivo fiscale che pensiamo possa essere da stimolo per l’economia cittadina. Si tratta di una misura rilevante per le finanze di un Comune delle nostre dimensioni, possibile grazie ai sacrifici che abbiamo fatto negli anni scorsi per risanare il bilancio.”

La dichiarazione di variazione TARI va inoltrata entro il 30 giugno 2022 direttamente all’Ufficio Tributi del Comune a mezzo posta elettronica all’indirizzo mail tributi@comune.ruvodipuglia.ba.it o a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo PEC comune.ruvodipuglia@postecert.it

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari