giovedì, 2 Febbraio 2023
HomeNewsSanteramo, il sindaco Casone azzera la giunta e ammette la crisi nella...

Santeramo, il sindaco Casone azzera la giunta e ammette la crisi nella sua maggioranza

Nei prossimi giorni il sindaco procederà alla nomina di altri assessori

Tanto tuonò che piovve. Questa mattina il sindaco di Santeramo, Vincenzo Casone ha azzerato la giunta ritirando le deleghe  a tutti gli assessori.

«Questo decreto – spiega il primo cittadino di Santeramo in Colle – si è reso necessario alla luce dei recenti confronti di natura politica avvenuti con i rappresentanti dei partiti di maggioranza e nell’ottica di un rilancio deciso dell’azione amministrativa. Si tratta – ha continuato il sindaco Casone – di una decisione dettata dalla mera opportunità politica atta a rendere più agile l’azione politica e amministrativa del governo cittadino, passo fondamentale per il conseguimento dei tanti obiettivi che la nostra squadra si è posta come meta da raggiungere entro fine mandato. Tengo a precisare – ha concluso Casone – che non si tratta di un atto sanzionatorio nei confronti degli assessori ai quali, invece, va il mio più sentito ringraziamento per i tanti e gravosi sforzi profusi in questi mesi per il loro encomiabile lavoro per la nostra città e per il loro grande spirito di servizio».

Il sindaco Casone, nei prossimi giorni, provvederà alla scelta dei nuovi componenti della Giunta comunale dandone comunicazione al Consiglio nella prima seduta successiva alla nomina e alla pubblicazione del provvedimento.

Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva duramente negato l’esistenza di fibrillazioni in seno alla sua maggioranza ma dopo gli attacchi dell’opposizione e il passaggio di alcuni consiglieri del Pd nel gruppo misto hanno costretto Casone a fermare il percorso amministrativo.

La tua pubblicità qui
ARTICOLI CORRELATI

I Più Popolari